Calciomercato Inter/ Maio (ag.FIFA): pronto il colpaccio di Thohir. Samuel verso l’addio (esclusiva)

- int. Francesco Maio

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Maio si sofferma su alcune possibilità di calciomercato per l’Inter: Thohir regalerà subito un colpo a sensazione?

samuel_scarpa
Foto Infophoto

L’Inter di Thohir potrebbe cambiare pelle, almeno è questo quello che si sente in questi giorni. Soprattutto perché il nuovo proprietario dei nerazzurri vuole assolutamente puntare sui giovani talenti. Qualcosa cambierà, ma i tifosi sperano di vedere anche grandi giocatori visto che Moratti in tanti anni non ha mai fatto mancare questo. I nerazzurri potrebbero pensare a un grande attaccante per sostituire Milito che potrebbe andare via a fine stagione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Maio ha parlato del calciomercato dell’Inter.

Cambiasso, Zanetti, Samuel, Milito. Quali senatori rimarranno in nerazzurro nella prossima stagione? Cambiasso sta facendo bene e potrebbe rimanere, scontata la conferma per Zanetti, qualche dubbio in più su Milito. Samuel invece andrà via.

Come mai? Il difensore argentino quest’anno sta giocando davvero poco, credo che non rientri più nei piani di Mazzarri anche per i soliti problemi fisici.

Milito tornerà quello di prima? E’ difficile da prevedere, ma non è più giovanissimo e sono sicuro che se a gennaio non sarà pronto Thohir potrebbe fare qualche regalo a Mazzarri.

Che tipo di regalo? Mi aspetto un colpo sensazionale da parte dell’indonesiano. Si parla molto di Dzeko, chissà che non possa essere lui il regalo del nuovo proprietario. E’ vero che non ha parlato di campagne acquisti in stile PSG, anzi; però credo voglia conquistare subito l’affetto dei tifosi.

Handanovic piace al City. Rinuncerebbe allo sloveno? Dipende, io credo che Handanovic sia un grandissimo portiere ma per una cifra importante lo cederei. In estate si parlava di 30 milioni di euro dal Barcellona: di questi tempi è una somma quasi irrinunciabile.

Il sostituto chi potrebbe essere? 

Bardi: aldilà dell’errore dell’ultima giornata, credo che il giovane portiere del Livorno sia destinato a diventare uno dei migliori in Italia.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori