Calciomercato Inter/ Verdelli: Martinez per l’attacco. Mourinho-bis? Possibile ma… (esclusiva)

- int. Corrado Verdelli

CORRADO VERDELLI ci parla dei temi di attualità sul calciomercato dell’Inter, che punta a rinforzare le fasce e l’attacco. Su un possibile ritorno di José Mourinho invece pensa che…

mourinho_champions_2010
José Mourinho alza la Champions League 2010 con l'Inter (Infophoto)

Manca ancora un mese alla riapertura del calciomercato, e l’Inter sta già lavorando, in particolare per rinforzare due settori della squadra agli ordini del mister Walter Mazzarri. Stiamo parlando delle fasce e dell’attacco, identificati come i reparti più bisognosi. Per quanto riguarda gli esterni, si parla di giocatori come Juan Bernat del Valencia o Emiliano Insua dell’Atletico Madrid, mentre il desiderio di rafforzare il reparto offensivo porta con sé i nomi dell’attaccante greco Konstantinos Mitroglou e di quello colombiano Jackson Martinez. Ma l’ipotesi più suggestiva potrebbe riguardare la panchina: si parla di un possibile ritorno di Josè Mourinho sulla panchina nerazzurra. Certo manderebbe il pubblico nerazzurro in visibilio, e già al Chelsea lo Special One è tornato dove aveva vinto e conquistato l’amore dei tifosi. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito l’ex giocatore interista Corrado Verdelli. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Bernat dal Valencia andrebbe bene come esterno? E’ un buon giocatore e penso proprio che potrebbe andare bene, il problema però sarebbe il suo adattamento al campionato italiano.

In alternativa c’è Insua? Per lui vale lo stesso discorso: sono elementi da collaudare in Serie A, forse sarebbe meglio acquistarli nella sessione estiva.

Mitroglou è un nome sempre caldo per l’attacco dell’Inter? Mi piace, è forte, ha trascinato la Grecia ai Mondiali. E’ un attaccante che sta dimostrando do valere il calcio di prima fascia, anche se non sarà facile che mantenga il rendimento attuale.

Potrebbe arrivare anche Jackson Martinez? Penso di sì, troverebbe poi anche l’ambiente giusto con Guarin, che è colombiano come lui. Non sarebbe il primo affare che l’Inter riesce a chiudere con il Porto.

Anche Borriello continua a piacere?

No, lui non andrebbe bene per l’Inter che ha tante alternative in attacco, specie quando ci saranno i ritorni di Milito e Icardi. Non sarebbe poi accetto al pubblico nerazzurro, visto che ha girato tante squadre, e percepisce anche un ingaggio molto alto.

Un ritorno all’Inter di Mourinho sarà possibile nei prossimi anni? Nel calcio non c’è niente di impossibile, e il suo ritorno sarebbe gradito al pubblico nerazzurro visto che nella sua permanenza all’Inter ha vinto tutto. Però credo che non avrebbe particolari motivazioni e sarebbe costretto anche a ripetersi, a fare cose altrettanto importanti. Non sarebbe certamente facile fare bene come nella prima esperienza.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori