Calciomercato Inter/ Binda: Chivu vuole giocare ancora. Icardi-Belfodil, a gennaio… (esclusiva)

- int. Nicola Binda

Il giornalista della Gazzetta dello Sport Nicola Binda commenta per noi i principali temi d’attualità sul calciomercato dell’Inter, a partire dal futuro di Icardi e Belfodil

icardi_palacio
Icardi (infophoto)

Tante sono le ipotesi per il calciomercato dell’Inter, ma non c’è dubbio che in questi giorni l’argomento di maggiore interesse è il futuro dei due giovani attaccanti nerazzurri Mauro Icardi e Ishak Belfodil. Ci si chiede se rimarranno o se andranno a fare esperienza altrove, anche perché la decisione su loro due potrebbe incidere molto sulle strategie complessive della società di Erick Thohir relative al reparto avanzato, dove si seguono con attenzione anche il colombiano Salomon Rondon del Rubin Kazan e Fabio Borini, in giovane attaccante azzurro che attualmente gioca nel Sunderland. Ci si chiede anche cosa farà Cristian Chivu: il difensore rumeno, uno degli ultimi reduci del Triplete, smetterà di giocare a calcio o continuerà la sua carriera? Per parlare di tutto questo e pure di altri argomenti relativi al calciomercato dell’Inter, abbiamo sentito il giornalista de La Gazzetta dello Sport Nicola Binda. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Icardi a gennaio andrà in prestito? Potrebbe essere, dipende dalle offerte che arriveranno. Si può dire che non è impossibile una sua cessione in prestito: l’Inter punta su Icardi che ha già avuto modo di farsi valere; tuttavia al giocatore potrebbe servire avere un minutaggio continuo, per crescere meglio.

Belfodil invece sarà ceduto? Anche per lui l’ipotesi di un trasferimento a gennaio non è impossibile, ma sarà fondamentale individuare prima degli elementi che possano rimpiazzarli.

A proposito: l’interesse per Rondon è concreto? Sono tanti i nomi di cui si parla adesso, di certo a gennaio Thohir vorrà acquistare qualche giocatore per mettere già l’impronta sulla sua presidenza. Rondon è nella lista ma per il momento nulla più.

Arriverà Borini? Vale lo stesso discorso, è uno dei nomi che girano. Borini però è di proprietà del Liverpool, non del Sunderland che lo ha acquisito in prestito. Un’eventuale trattativa per lui mi sembra un pò più complicata.

Chivu darà l’addio al calcio?

Credo che sia più probabile che il rumeno faccia un’altra esperienza da calciatore, piuttosto che smetta.

L’Inter segue Cerci? Sono molti i club che lo vogliono. E’ un acquisto che si potrebbe concretizzare magari a giugno.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori