Calciomercato Inter/ Mastrodonato (ag.FIFA): per Bernat c’è anche Klopp. Jonas, a giugno si può (esclusiva)

- int. Marco Mastrodonato

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Marco Mastrodonato parla delle possibilità di calciomercato dell’Inter legate alla Spagna: piacciono due giocatori del Valencia

jonas_valencia
Jonas Gonçalves Oliveira, 29 anni, attaccante brasiliano del Valencia (INFOPHOTO)

L’Inter a gennaio potrebbe mettere nel mirino alcuni giocatori per rinforzare la rosa di Walter Mazzarri. Uno di questi potrebbe essere l’esterno sinistro del Valencia Juan Bernat, giovane calciatore che dovrebbe, nei pensieri dei dirigenti nerazzurri, prendere il posto di Pereira. L’esterno portoghese potrebbe andare via, su di lui ci sarebbe il Tottenham di Villas Boas che potrebbe puntare su un rinforzo per la fase difensiva. In esclusiva per IlSussidiario.net, Marco Mastrodonato, agente FIFA che vive e lavora a Valencia, ha parlato del giovane Bernat e anche di altre situazioni.

L’Inter ha messo nel mirino Bernat. Che pensa del giovane talento del Valencia? E’ un bel talento, aveva sempre giocato più nelle giovanili del Valencia che i prima squadra, quest’anno invece ha già raccolto una decina di presenze nella Liga. Ha fatto la trafila in tutte le rappresentative della Spagna e questo conferma il suo potenziale. E’ vero però che a livello di prima squadra ha fatto ancora poco.

Potrebbe essere adatto al gioco di Mazzarri? E’ ancora molto giovane e sappiamo come Mazzarri tende a gestire gli elementi come lui. Però è un talento dalle prospettive molto interessanti, su questo non ci piove. Ma ci sono altri club su di lui.

Ovvero? Il Borussia Dortmund di Klopp vorrebbe puntare su alcuni giovani talenti per il prossimo futuro, tra cui proprio Bernat, per questo potrebbe strappare lo spagnolo all’Inter.

Il Valencia potrebbe cederlo subito? Il Valencia ha diversi problemi economici e credo possa cedere un giovane come Bernat nel mercato di gennaio.

Per l’attacco chi consiglierebbe all’Inter?

Consiglierei un calciatore come Jonas, compagno di Bernat nel Valencia molto abile in zona realizzativa. Un elemento forte fisicamente e bravo tecnicamente.

Però è l’anima del Valencia… Esatto e non credo che il club spagnolo voglia cederlo a gennaio. Alle cifre giuste è una trattativa che si può imbastire nella sessione estiva del mercato. Però il suo contratto scade nel 2015 e ha quasi trent’anni: il Valencia non dovrebbe tirare troppo la corda per un giocatore con questi parametri.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori