Calciomercato Inter/ Berno (ag. FIFA): Schar piace, Ranocchia come Guarin (esclusiva)

- int. Alberto Berno

L’agente Fifa ALBERTO BERNO parla del calciomercato dell’Inter, commentando le trattative di attualità che coinvolgono i nerazzurri. Piace Schar, ma il futuro di Guarin e Ranocchia…

ranocchia_guarin
(INFOPHOTO)

Quali saranno le prossime mosse dell’Inter sul calciomercato? C’è grande curiosità per capire come si svilupperà il nuovo corso voluto dal presidente indonesiano Erick Thohir, che ha già detto più volte che nel mirino dei nerazzurri ci saranno giovani di talento, ad esempio sembra essere concreto l’interesse per Fabian Schar, difensore svizzero in forza al Basilea, e per Adam Maher, centrocampista olandese del Psv Eindhoven. Potrebbero arrivare tutti e due, ma probabilmente a giugno. Serpeggia però una certa preoccupazione fra i tifosi, anche perché le voci più insistenti sono quelle su due possibili cessioni illustri, cioè quelle di Fredy Guarin e di Andrea Ranocchia, che sono entrambi richiesti da diversi club inglesi e per i quali si parla di trattative già ben avviate. Ci sono poi molti veterani in scadenza di contratto, ad esempio Walter Samuel. Per il difensore argentino, nerazzurro fin dal 2005, a giugno scadrà l’accordo con la società con la quale ha vissuto numerosi trionfi. Lascerà Milano? Per parlare di tutti questi temi di calciomercato abbiamo sentito l’agente Fifa Alberto Berno. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

C’è interesse da parte dell’Inter per Schar? Direi di sì, ma non sarà facile acquistarlo visto che lo svizzero è un ottimo giocatore e ci sono veramente tante squadre su di lui. C’è il rischio che si apra un’asta internazionale e l’Inter avrebbe vita dura nella trattativa.

Piace anche Maher, giovane centrocampista del Psv Eindhoven? Non conosco sinceramente questa trattativa, anche se Maher è un giocatore che l’Inter ha già seguito recentemente. Se ne parlava anche in estate

Guarin andrà di sicuro in Inghilterra? Ci sono in effetti molte possibilità che il colombiano possa andare a giocare in Premier League. Come si sa, piace a diversi club inglesi e con il Chelsea c’è realmente qualcosa di concreto.

E Ranocchia? 

Anche per lui le possibilità che vada in Inghilterra sono molte.

A fine stagione Samuel se ne andrà, visto che gli scadrà il contratto con l’Inter? Credo proprio di sì, ormai Samuel ha fatto il suo ciclo nell’Inter: il veterano della difesa dopo tanti anni lascerà la formazione nerazzurra. 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori