Calciomercato Inter/ Brugnoli (ag. FIFA): Guarin, cessione evitabile. Su Sabatini… (esclusiva)

- int. Massimiliano Brugnoli

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Massimiliano Brugnoli ha parlato del calciomercato Inter e in particolare del possibile addio di Guarin che piace al Chelsea.

zanetti_nainggolan_guarin
Foto Infophoto

Per l’Inter il calciomercato di gennaio potrebbe risultare importante per migliorare la squadra. Anche perché qualcosa potrebbe cambiare in seno alla rosa nerazzurra con il possibile addio di Fredy Guarin verso il Chelsea. L’Inter che però vorrebbe cambiare anche a livello dirigenziale dove potrebbe arrivare Walter Sabatini dalla Roma, anche se la speranza di Thohir rischia di rimanere vana. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Massimiliano Brugnoli ha parlato del calciomercato Inter.

Cellino ha dato il via libera per Nainggolan. Inter in vantaggio? Mah, ho qualche dubbio onestamente. Credo che Nainggolan possa volare al Milan, anche se i nerazzurri si sono mossi in anticipo.

Nainggolan potrebbe essere l’erede di Guarin? Potrebbe prendere il posto del colombiano perché si tratta di un giocatore importante. 

Guarin verso l’addio, sarebbe una perdita importante? Secondo me sì perché si tratta di un giocatore importante anche se all’Inter non ha mostrato pienamente il proprio valore.

Anche Ranocchia è in bilico, servirebbe un difensore a gennaio? Credo che all’Inter possa servire un difensore esperto capace di dare una mano alla squadra e al reparto difensivo.

Thohir vorrebbe cambiare qualcosa a livello dirigenziale. Che ne pensa? Ha ragione il nuovo proprietario, la dirigenza negli ultimi anni non ha fatto molto bene e quindi un cambio ci può stare.

Il sogno dell’indonesiano è Sabatini…

 Rischia però di essere un sogno visto che la Roma non vuole perdere certamente un dirigente importante come Sabatini.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori