Calciomercato Inter/ Malfitano (ag. FIFA): Icardi punto fermo, Lavezzi a giugno e Belfodil…(esclusiva)

- int. Roberto Malfitano

L’agente FIFA ONOFRIO ROBERTO MALFITANO fa il punto sull’attacco dell’Inter e sulle possibili mosse di calciomercato: non solo Lavezzi, altri nomi sul taccuino dei nerazzurri

icardi_palacio
Icardi (infophoto)

Inter da perfezionare nel reparto offensivo. Non lo dicono tanto i numeri (secondo miglior attacco del campionato) quanto la situazione: Belfodil e Icardi devono ancora crescere, e Diego Milito è fermo ai box con un punto interrogativo circa le condizioni fisiche con le quali rientrerà in campo. Dunque, gli uomini di calciomercato nerazzurri si guardano intorno: forse già a gennaio arriverà qualche rinforzo (si sogna Lavezzi), ma non è escluso che per fare spazio ad eventuali nuovi arrivi (Osvaldo o Dzeko i nomi per quanto riguarda il ruolo di prima punta) qualcuno possa anche fare le valigie, anche se probabilmente si tratterà di prestiti finalizzati alla crescita e maturazione di giocatori sui quali la società ha investito anche e soprattutto per il futuro. Per parlare di tutto questo e delle possibilità di calciomercato dell’Inter abbiamo contattato l’agente FIFA Onofrio Roberto Malfitano. Eccolo in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net. 

Milito andrà giocare in Argentina a fine stagione? Credo proprio di sì, ha fatto grandi cose e ha raggiunto risultati eccezionali con l’Inter in questi cinque anni in nerazzurro. Il suo ciclo, anche considerata l’età, si può dire terminato: dovrebbe tornare in Argentina.

Icardi in prestito nella sessione di calciomercato di gennaio? Potrebbe essere che sia mandato in prestito per giocare con più continuità, ma è l’attaccante su cui dovrebbe puntare l’Inter per il futuro, visto anche il suo grande campionato della scorsa stagione.

Lo stesso discorso vale per Belfodil? Assolutamente sì, anzi: in questo momento è decisamente più facile che venga dato in prestito lui piuttosto che Icardi a gennaio.

I grandi sogni si chiamano Osvaldo e Dzeko: arrivi possibili? Dipenderà dalle scelte societarie dell’Inter. E’ anche vero che ci saranno i Mondiali e quindi questo è un anno importante per entrambi i giocatori, che parteciperanno al torneo. Mazzarri potrebbe voler confermare l’assetto tattico della sua squadra, inserendo uno di questi due attaccanti.

Quale punta per il mercato di giugno?

Pensavo che fosse Lavezzi il grande acquisto dell’Inter di gennaio, ma ora non ne sono più tanto convinto e credo invece che potrebbe arrivare a giugno. Se poi Mazzarri vorrà giocare con due punte, sarà Icardi l’attaccante da lanciare jnsieme al Pocho.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori