PROBABILI FORMAZIONI/ Inter-Chievo: ultime novità (serie A 2012-2013, 24^giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Inter-Chievo, partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di serie A 2012-2013: Inter col tridente pesante, per il Chievo difesa a cinque

cesar_cambiasso
Inter-Chievo (INFOPHOTO)

Inter-Chievo chiuderà la ventiquattresima giornata del campionato di serie A 2012-2013. L’Inter deve assolutamente vincere: reduci dal pesante ko di Siena i nerazzurri hanno bisogno di tre punti per rilanciarsi e restare al quarto posto. Di fronte il Chievo, che nell’ultima giornata ha perso in casa contro la Juventus (1-2) ed attualmente ha 28 punti, 8 in più del terzultimo posto. L’arbitro di Inter-Chievo sarà il signor Guida,i guardalinee i signori Vuoto e Posado, il quarto uomo sarà il signor De Pinto e gli arbitri di porta i signori Rocchi e Pairetto. Vediamo quali sono le probabili formazioni di Inter-Chievo.
Inter che probabilmente scenderà in campo col modulo 4-3-3, tornando dunque alla difesa a 4. Davanti ad Handanovic dovrebbero giocare Javier Zanetti a destra, Nagatomo a sinistra e la coppia Ranocchia-Juan Jesus in mezzo. A centrocampo si prospetta il debutto di Mateo Kovacic dal primo minuto: presentato in settimana il giovane croato ha detto di sentirsi pronto all’impatto con San Siro. Stramaccioni dovrebbe schierarlo a sinistra del trio completato da Kuzmanovic e Cambiasso. In attacco spazio al tridente pesante con Palacio e Cassano ai fianchi di Milito, di rientro dall’ultimo infortunio. 
A disposizione di Stramaccioni dovrebbero cominciare Carrizo, Belec, Silvestre, Jonathan, Alvero Pereira, Gargano, Stankovic, Schelotto, Alvarez e Rocchi.
Stramaccioni ha finalmente recuperato Stankovic ma deve fare ancora a meno di Castellazzi, Samuel Mudingayi e Joel Obi. Squalificati invece Chivu e Gurin.
Corini sembra intenzionato a proporre un modulo difensivo , votato al contropiede. Davanti al portiere Puggioni la difesa dovrebbe essere a cinque, con Sampirisi e Jokic sulle fasce ed il trio Andreaolli-Dainelli-Acerbi a presidiare l’area. In mezzo Luca Rigoni sarà affiancato da Cofie, in ballottaggio col cileno Seymour, e Hetemaj, mentre in attacco Thereau agirà assieme a Paloschi.
In panchina con Eugenio Corini dovrebbero andare Squizzi, Ujkani, Papp, Nicolas Frey, Farkas, Cesar, Spyropoulos (terzino sinistro greco acquistato a gennaio), Vacek, Seymour, Luciano, Pellissier e l’argentino Hauche.
Assenti per infortunio Sardo, Dramè, Guana e Stoian, mentre l’attaccante Samassa è ancora impegnato con la nazionale del Mali nella Coppa d’Africa. 

Hnadanovic; Zanetti, Ranocchia, Juan Jesus, Nagatomo; Cambiasso, Kuzmanovic, Kovacic; Palacio, Milito, Cassano.

A disposizione: Carrizo, Belec, Silvestre, Jonathan, A.Pereira, Gargano, Stankovic, Schelotto, Alvarez, Rocchi.

Allenatore: Andrea Stramaccioni.

Squalificati: Chivu (1), Guarin (1)

Diffidati: Handanovic, A.Pereira, Cambiasso, Palacio

Indisponibili: Castellazzi, Samuel, Mudingayi, Obi.

Puggioni; Sampirisi, Andreolli, Dainelli, Acerbi, Jokic; Cofie, L.Rigoni, Hetemaj; Paloschi, Thereau.

A disposizione: Squizzi, Ujkani, Papp, Farkas, Cesar, N.Frey, Spyropoulos, Seymour, Vacek, Luciano, Hauce, Pellissier.

Allenatore: Eugenio Corini

Squalificati: nessuno 

Diffidati: Dramè. Jokic, Cofie, Guana, L.Rigoni

Indisponibili: Sardo, Dramè, Guana, Stoian, Samassa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori