CALCIOMERCATO/ Inter, vice-Milito: gli svincolati non convincono, meglio un Primavera

- La Redazione

L’Inter sta timidamente pensando alla ricerca di un nuovo attaccante che possa sostituire nei prossimi 4 mesi il Principe Diego Milito, fermo ai box fino alla prossima stagione

moratti_cinesiR400
Moratti (Fonte Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Vertice di mercato nella giornata di ieri in casa Inter. Argomento del giorno, l’acquisto o meno di un vice-Diego Milito. Il mercato degli svincolati, con Van Nistelrooy, Mpenza e Carew in cima alla lista, non sembra convincere in pieno la dirigenza meneghina anche se il primo continua ad aleggiare negli ambienti nerazzurri. Prende quindi piede concretamente l’idea di una valorizzazione dei giocatori attualmente in rosa, con la speranza che l’ex laziale Tommaso Rocchi raggiunga finalmente una forma accettabile dopo mesi di allenamento alla Pinetina. Attenzione anche ad una seconda ipotesi, quella di attingere dalla Primavera, promuovendo in prima squadra qualcuno dei giovani che si stanno distinguendo attualmente al Torneo di Viareggio. Su tutti piace il ’94 Matteo Colombi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori