CALCIOMERCATO/ Inter, Nicolato (ag. FIFA): Rodrigo pronto per questa maglia, Icardi invece… (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, l’agente FIFA Francesco Nicolato ha parlato del possibile arrivo in nerazzurro di Rodrigo, attaccante spagnolo del Benfica, e di quello di Icardi della Samp

mauro_icardi
Foto Infophoto

L’Inter ha deciso di sposare appieno il progetto giovani. A gennaio è arrivato Mateo Kovacic, talento croato classe ’94 prelevato dalla Dinamo Zagabria per una cifra vicina ai 14 milioni di euro totali (inclusi i bonus). In estate il progetto Inter continuerà, perché i nerazzurri sono intenzionati a prendere giocatori giovani di talento come Mauro Icardi, attaccante argentino della Sampdoria, classe ’93, che in Serie A ha già segnato 8 gol in questa stagione e continua ad avere un rendimento alto. L’Inter dovrà anche valutare la situazione di Diego Milito, che si è infortunato gravemente e vista l’età il suo recupero potrebbe procedere lentamente. Stando alle recenti indiscrezioni di mercato, l’Inter ha deciso di puntare con decisione anche su Rodrigo Machado, attaccante brasiliano naturalizzato spagnolo, classe ’91, che gioca nel Benfica. Un altra punta giovane per trovare il sostituto del Principe Milito che sicuramente vorrà tornare nella prossima stagione. Moratti vorrà continuare il progetto con Stramaccioni a meno di clamorosi tonfi: l’allenatore romano dovrà ricostruire una squadra intorno a dei giovani calciatori. Per parlare di Rodrigo Machado, abbiamo intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net l’agente Fifa Francesco Nicolato, esperto di calcio portoghese.

Per sostituire Milito l’Inter sembra aver bloccato Icardi. E’ d’accordo con questa operazione? Icardi è sicuramente un giovane di talento ma ho qualche dubbio sul suo acquisto.

In che senso? Si parla molto di Icardi come erede di Milito, ma secondo me si sta correndo troppo.

Non è all’altezza dell’Inter? Giocare nell’Inter non è come giocare nella Sampdoria. Icardi sta facendo sicuramente molto bene in questa stagione, ma è al suo primo anno e non significa che sia già pronto per il grande salto di qualità.

Lo ritiene un rischioso? Non dico questo, Icardi potrà fare benissimo ma secondo me è ancora troppo presto per lanciarlo nell’Inter nella prossima stagione.

L’Inter segue anche Rodrigo Machado del Benfica. E’ il colpo giusto? Questo sì che potrebbe già giocare nell’Inter. E’ un attaccante dalle grandi qualità tecniche.

Che tipo di attaccante è Rodrigo? E’ un attaccante completo, può giocare da prima e seconda punta, è pronto per il grande salto.

Però costa tanto…

Infatti si parla di una cifra vicina a 20 milioni di euro, un prezzo sicuramente importante ma il ragazzo promette bene e li vale tutti.

Rodrigo-Icardi, sarebbe una coppia importante? Potenzialmente sì ma per il futuro. Perché ripeto, Icardi non è ancora pronto per il grande salto.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori