CALCIOMERCATO/ Inter, caccia all’erede di Samuel, nel mirino Galeano (esclusiva)

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter è pronta a puntare forte su Leonel Galeano, difensore argentino classe ’91 che gioca nell’Independiente Avallaneda

27.02.2013 - La Redazione
immobile_samuel
(INFOPHOTO)

L’assenza di Milito si sta facendo sentire nell’attacco dell’Inter. Non a caso i dirigenti nerazzurri hanno cercato di puntare su un attaccante svincolato come John Carew, anche se ci sono problemi legati alla condizione fisica del giocatore norvegese. Ma all’Inter manca tantissimo anche Walter Samuel che non gioca da diverso tempo. Il muro argentino dovrebbe rientrare tra due settimane, non è un caso che senza il centrale sudamericano la difesa nerazzurra abbia sofferto molto. Samuel, classe ’78, ha il contratto in scadenza a giugno, ma il giocatore potrebbe sfruttare l’opzione che gli permetterebbe di rinnovare automaticamente permetterebbe un altro anno. L’ex difensore di Roma e Real Madrid però sta riflettendo bene sul proprio futuro: potrebbe tornare in Argentina per terminare la carriera. L’Inter spera di poter sostituire Samuel con Silvestre, ma l’ex giocatore del Catania sta fallendo nella sua esperienza milanese. E’ caccia dunque all’erede di The Wall. I dirigenti dell’Inter sembrano aver messo nel mirino un altro difensore sudamericano. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, i nerazzurri sono pronti a puntare forte su Leonel Galeano, difensore argentino classe ’91 che gioca nell’Independiente de Avellaneda. Si tratta di un difensore centrale molto forte fisicamente che all’occorrenza può giocare come terzino destro. Non è un caso che in Argentina venga definito proprio l’erede di Samuel, assieme a Magallan del Boca Juniors. Tra l’altro Galeano è un pupillo del dirigente italiano Pietro Lo Monaco, che in estate stava per portare il giocatore al Genoa mentre in inverno ha pensato di ingaggiarlo per il Palermo. Problemi burocratici hanno fatto saltare il trasferimento. Ma Galeano è sicuramente un difensore promettente che tra le altre cose ha il passaporto italiano, cosa che non guasta sicuramente. L’Inter sa bene che sul giocatore ci sono…

…molti altri club stranieri. Galeano è ormai un leader della difesa dell’Independiente, di certo non rifiuterebbe l’approdo in un grande club italiano anche perché ad Appiano Gentile c’è una grande colonia di argentini che potrebbe aiutare il ragazzo ad integrarsi meglio. A tal proposito, Samuel potrebbe anche decidere di restare un altro anno per aiutare il giovane Galeano ad inserirli nel campionato italiano, soprattutto dal punto di vista difensivo. Per Galeano però si dovrà convincere l’Independiente che non vorrà certo lasciare andare il giocatore così facilmente. I dirigenti dell’Inter però vogliono assolutamente trovare l’erede di Samuel e sono pronti a trattare per Galeano.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori