CALCIOMERCATO/ Inter, Carew non supera i test fisici: i nerazzurri lo scaricano

L’Inter non ha tesserato John Carew: sembrava fatta, e invece l’attaccante norvegese non ha superato i test fisici, così non giocherà in serie A. I nerazzurri cercheranno un altro elemento?

27.02.2013 - La Redazione
Carew_Roma
John Carew nel giorno dell'arrivo alla Roma: non tornerà in serie A (Infophoto)

Il vice Milito non sarà John Carew. Il norvegese che aveva chiuso la scorsa stagione con la maglia del West Ham rimanendo poi senza un contratto è arrivato ieri in Italia, e di fatto è già tornato indietro: a breve è atteso un comunicato da parte dell’Inter che ufficializzerà il mancato accordo. Lo avevamo visto in maglietta ed occhiali da sole, sorridente e disponibile con i giornalisti che gli chiedevano se si sentisse in forma e cosa rappresentasse per lui la chiamata dell’Inter. Aveva anche messo in mostra un italiano più che accettabile (a Roma è rimasto una sola stagione, nove anni fa); peccato sia durata poco. Già nella serata di ieri erano arrivate indiscrezioni secondo le quali il gigante norvegese avesse lasciato piuttosto scettici i medici al termine delle visite mediche; in mattinata si era saputo che Carew si sarebbe unito al gruppo di Stramaccioni solo per un periodo di prova di 10 giorni, al termine del quale l’allenatore avrebbe deciso se inserirlo o meno nella rosa. Non ci sarà nemmeno questa possibilità: Carew oggi non si è fatto vedere ad Appiano Gentile: il norvegese non ha superato i test fisici, l’attaccante – pare – è già tornato a casa, dove forse si dedicherà nuovamente al cinema. L’Inter invece prosegue la ricerca del suo svincolato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori