CALCIOMERCATO/ Inter, fine dei giochi: il vice-Milito non arriverà

La società di corso Vittorio Emanuele chiude il mercato in entrata. L’addio fresco di John Carew rimanderà ogni discorso per la ricerca del vice-Diego Milito, alla prossima estate

28.02.2013 - La Redazione
moratti_cinesiR400
Moratti (Fonte Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Con l’addio a John Carew si chiude definitivamente la ricerca del vice Diego Milito in quel di corso Vittorio Emanuele, sede dell’Inter. La società nerazzurra ha infatti deciso di rimanere con gli effettivi attuali, rimandando ogni discorso alla prossima stagione, quando ci sarà naturalmente più scelta. Da oggi fino al prossimo maggio i nerazzurri punteranno su Tommaso Rocchi, che potrebbe partire da titolare nella sfida contro il Catania, con l’aggiunta dei soliti Antonio Cassano e Rodrigo Palacio, coppia molto affiatata. C’è poi “l’outsider” Ricky Alvarez, che Stramaccioni sta utilizzando con continuità nelle ultime uscite, senza dimenticarsi del gioiello Fredy Guarin, centrocampista molto offensivo. Inutile andare ad investire tempo e denari sul mercato degli svincolati, che non offre nulla all’altezza del blasone del Biscione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori