CALCIOMERCATO/ Inter, Cambiasso e Milito: sicura la permanenza fino al 2014

- La Redazione

A meno di sorprese i due senatori nerazzurri, Esteban Cambiasso e Diego Milito, entrambi con il contratto in scadenza al 30 giugno del 2014, rimarranno a Milano: l’Argentina può attendere

Douglas_Cambiasso
Douglas, difensore centrale del Twente, contro Esteban Cambiasso in Champions League (Infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Non dovrebbero esserci sorprese nel futuro di Diego Milito ed Esteban Cambiasso. I due senatori dell’Inter, fra i pochi storici reduci del triplete, hanno il contratto in scadenza al 30 giugno del 2014, ma dovrebbero rimanere a Milano anche dopo l’estate. Il Principe continuerà infatti la sua riabilitazione con la speranza di tornare a calcare i campi da gioco fin dall’inizio del prossimo campionato. Il centrocampista, invece, nonostante le avance in Argentina, si trova molto bene a Milano e di conseguenza non intende cambiare aria. Un eventuale ritorno in patria potrebbe verificarsi al termine della prossima stagione anche se non è da escludere che Cambiasso appenda le scarpe al chiodo per vestire i panni da dirigente, naturalmente nell’Inter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori