CALCIOMERCATO/ Inter, piace Fredinho, nuovo fenomeno dell’Internacional (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter avrebbe messo nel mirino Frederico Rodrigues de Paula Santos, meglio noto come Fred (o Fredinho), dell’Internacional

internacional_esultanza
(INFOPHOTO)

L’Inter ha spesso pescato dal Sudamerica per rinforzare la squadra e continuerà a farlo anche nella prossima stagione. Non a caso dal Velez Sarsfield arriverà a parametro zero Ruben Botta, un calciatore argentino classe 1990 che in molti paragonano a Lavezzi, tecnicamente e tatticamente. Potrebbe rivelarsi un affare visto che arriverà a parametro zero. I dirigenti dell’Inter hanno intessuto ottimi rapporti con i club sudamericani, in particolare con quelli argentini; ma i nerazzurri hanno conoscenze importanti anche in Brasile, dove gli osservatori sono presenti assiduamente. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter avrebbe messo nel mirino Frederico Rodrigues de Paula Santos, meglio noto come Fred, o Fredinho per distinguerlo dal bomber del Fluminense e della Nazionale brasiliana (in gol contro l’Italia in amichevole). Fredinho è un talentuoso centrocampista classe 1993 che nell’Internacional ha preso il posto di Oscar, passato al Chelsea. Un centrocampista di qualità che può giocare centrale o esterno in una linea di trequartisti, dietro la singola punta. Ha fatto benissimo nello scorso brasilerao: oltre a trovare la porta è prezioso negli assist per i propri compagni, ha un dribbling ubriacante ed una velocità di passo notevole. Fredinho ha un contratto fino al 2016 ma i club stranieri sono già pronti a farsi avanti, in primis l’Inter che con lui potrebbe aumentare la qualità del proprio centrocampo. Fredinho però dovrebbe avere a disposizione il tempo utile per ambientarsi in Italia, per questo i nerazzurri potrebbero parcheggiarlo in qualche società amica, per esempio il Chievo, che lascerà andare Andreolli a Milano a parametro zero in estate. I clivensi potrebbero…

…aiutare il giovane ragazzo ad ambientarsi meglio in Italia, cosa già successa negli ultimi anni con Julio Cesar e l’attaccante Kerlon (oggi in Giappone al Fujieda). Fredinho è un calciatore molto dotato tecnicamente: in Brasile sono sicuri che l’Internacional abbia sfornato l’ennesimo grande talento dopo i vari Pato, Oscar, Leandro Damiao. L’Inter vuole battere la concorrenza per Fredinho.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori