FC INTER/ Milito: sto lavorando, punto al ritiro estivo

- La Redazione

Per la prima volta dopo l’infortunio nel match di Europa League contro il Cluj, Diego Milito torna a lasciare dichiarazioni: “Grazie ai tifosi, mi hanno dato una forza incredibile”.

milito_gol_finale
Diego Milito (infophoto)

L’infortunio di Diego Milito ha ricordato tanto quello di Ronaldo nella finale in Coppa Italia del 2000 contro la Lazio. Per i tifosi dell’Inter ha destato la stessa sensazione poiché entrambi hanno segnato in modo positivo un’era per club di Milano. Il Principe è tornato ai microfoni di Inter Channel per la prima volta dopo il brutto incidente della partita di Europa League contro i rumeni del Cluj: parole di commozione nei confronti dei tifosi che gli sono stati vicini. “I giorni successivi all’infortunio sono stati molto duri; la loro dimostrazione d’affetto è stata la cosa  più bella e mi ha dato una forza incredibile”. Milito fa sapere che non vede l’ora di tornare in campo per “poter dare a tutte queste persone grandi soddisfazioni”. L’attaccante argentino non si è dato per vinto nonostante l’età avanzata e sta facendo di tutto per tornare al più presto disponibile: “Sto meglio, ho già iniziato a lavorare per il recupero, il ginocchio risponde bene agli esercizi e spero di poter ricominciare col gruppo per il ritiro estivo”. Insomma, il Principe non demorde ed è lui quello che manca alla squadra di Stramaccioni in questo momento. Tutti si augurano che un campione del suo calibro possa rientrare presto e regalare ancora emozioni ai tifosi nerazzurri e agli amanti del calcio in generale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori