CALCIOMERCATO/ Inter, Ausilio in viaggio: l’obiettivo è Lazar Markovic

- La Redazione

Il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio viene segnalato in viaggio di lavoro. L’obiettivo dei nerazzurri potrebbe essere Lazar Markovic, talento del 1994 del Partizan Belgrado.

InterPartizan_Ausilio
Rodrigo Palacio segna contro il Partizan Belgrado (Infophoto)

Secondo La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo dell’Inter Piero Ausilio è in viaggio di lavoro. Sul taccuino c’è un nome noto, del quale si erano un po’ perse le tracce: Lazar Markovic. Lo ricordate? Talento purissimo e giovanissimo (1994) del Partizan Belgrado, che l’Inter ha incrociato nel girone eliminatorio di Europa League. Esterno offensivo, trequartista e all’occorrenza seconda punta, Markovic è uno dei calciatori di estrazione balcanica più interessanti: i nerazzurri hanno già dimostrato di conoscere bene la zona quando si sono assicurati Mateo Kovacic. La ex Jugoslavia è in questo periodo territorio di caccia per le big: ci sono anche Halilovic (Dinamo Zagabria), Filip Jankovic (Stella Rossa, piace molto alla Roma) e altri ancora. Markovic tra tutti è quello forse più pronto per i grandi campionati: l’Inter aveva leggermente mollato il colpo ma adesso sembra tornata alla carica. Bisogna però battere la concorrenza del Chelsea: per questo Ausilio sarebbe volato a Belgrado per capire se ci siano i presupposti per chiudere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori