CALCIOMERCATO/ Inter, Zamorano sponsorizza Diego Rubio (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter avrebbe messo nel mirino Diego Ivan Rubio Kostner, meglio noto come Diego Rubio, centravanti dello Sporting Lisbona.

Stramaccioni_Nesti
Andrea Stramaccioni, allenatore Inter (Infophoto)

Massimo Moratti non si è disinnamorato dell’Inter. Il presidente nerazzurro infatti ha deciso di investire tanto in vista della prossima stagione: non a caso ha praticamente chiuso per il giovane attaccante della Sampdoria Mauro Icardi, classe ’93, da tutti considerato il centravanti del futuro. Quest’anno per il giovane argentino è già a 9 gol in campionato e due assist per i propri compagni; Un giocatore già maturo a dispetto della carta d’identità. L’Inter per assicurarsi il giovane fenomeno argentino dovrà sborsare circa 15 milioni di euro tra soldi cash e contropartite tecniche. Il club nerazzurro vuole così dare una risposta seria ai tifosi dell’Inter e continuare a puntare sui giovani talenti del calcio mondiale. Dopo Icardi infatti, nel mirino del presidente e di Marco Branca ci sono giocatori giovani: l’idea è quella di costruire una squadra che possa durare a lungo. Non a caso gli osservatori nerazzurri inviano informazioni costanti alla società, segnalando tanti calciatori sparsi per il mondo. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter avrebbe messo nel mirino Diego Ivan Rubio Kostner, meglio noto come Diego Rubio, centravanti cileno classe ’93 che gioca nello Sporting Lisbona. Il giovane attaccante sarebbe stato segnalato ai nerazzurri direttamente da Ivan Zamorano, che in casa Inter non ha certo bisogno di presentazioni. L’ex interista ha una particolare attenzione per questo ragazzo che vive un momento non certo facile. In patria è stato sempre considerato un craque assoluto, un giovane dal futuro assicurato. Diego Rubio è stato acquistato dallo Sporting Lisbona nell’estate del 2011 per una cifra vicina ai 2 milioni di euro, ma in Portogallo non è riuscito a fare molto bene ed è stato declassato tra le squadre riserve. Un periodaccio per Rubio, che è stato convocato dal Cile Under 20 per il sudamericano di qualche mese fa senza però lasciare grandi tracce. Si tratta di un attaccante centrale, molto mobile che non concede punti di riferimento agli avversari. E’ molto simile a Cavani come caratteristiche ma non ha ancora trovato la regolarità in zona gol. L’Inter ha deciso di puntare su di lui acquistandolo dai portoghesi per poi girarlo in qualche club di medio-basso livello in Serie A, in modo da temprare il giocatore e vedere come si ambienta nel campionato italiano.

I portoghese hanno blindato il giocatore fino al 2016, ma visti i risultati non certo ottimali e i noti problemi economici del club, l’affare potrebbe andare in porto senza grandi difficoltà. Potrebbe rivelarsi un affare importante per l’Inter.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori