CALCIOMERCATO/ Inter, Icardi: i nerazzurri? Sarebbe bellissimo fargli gol

- La Redazione

L’attaccante argentino della Sampdoria, Mauro Icardi, è stato intervistato da SkySport e ha parlato della sua stagione, svicolando però sulle voci sul futuro che lo vedono vicino all’Inter

Icardi_Sagramola
(INFOPHOTO)

L’attaccante della Sampdoria, Mauro Icardi, è stato intervistato da SkySport 24 dal centro di allenamento di Bogliasco, e ha parlato un pò a tutto tondo. L’argentino ha preferito però svicolare l’argomento futuro, che lo vede prossimo al trasferimento all’Inter, alla fine di questa stagione. “Sono tranquillo per il futuro, non devo fare il fenomeno, ma lavorare a testa bassa. Devo solo fare gol“, queste le parole di Mauro Icardi che continua ad essere indicato dagli addetti ai lavori come già acquistato dalla società nerazzurra. Di cui Icardi ha effettivamente parlato, ma in termini meno “lusinghieri”: “Sarebbe bellissimo fare gol all’Inter, così come a tutte le squadre che affronteremo“. Sampdoria-Inter, recupero della ventinovesima giornata di campionato, è in programma il 3 aprile alle 18:30: chissà che l’attaccante doriamo non possa davvero togliersi una bella soddisfazione contro la sua possibile futura squadra. Attualmente Icardi può considerarsi un titolare nelle gerarchie di Delio Rossi, che però sta recuperando tasselli importanti come Eder e Maxi Lopez. La Sampdoria ha in cantiere un altro attaccante molto giovane come Simone Zaza, che per caratteristiche potrebbe essere il sostituto naturale di Icardi. Anche per questo, nonostante il sorvolare del diretto interessato, la cessione all’Inter sembra un’ipotesi molto concreta. Nell’intervista Icardi ha parlato della sua stagione, molto positiva sin qui (9 gol in 22 partite di serie A): “Volevo far bene ma non mi aspettavo di farlo così presto. Il mio gol più importante è stato quello nel derby, una partita indimenticabile“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori