CATANIA-INTER (2-3)/ Video, Filippo Tramontana esulta per la rimonta, rivivi gli highlights

Il video con l’esultanza di Filippo Tramontana per l’esaltante vittoria nerazzurra in rimonta in Catania-Inter 2-3: guarda come è stata vissuta la partita negli studi di 7 Gold

04.03.2013 - La Redazione
Palacio_Catania
Rodrigo Palacio (Infophoto)

Pazza Inter, o se preferite clamoroso al Cibali (anche se ora lo stadio di Catania si chiama Massimino). I nerazzurri vincono in rimonta per 3-2 una partita che nel primo tempo sembrava un incubo per loro, e che invece rilancia l’Inter prepotentemente in corsa per il terzo posto, che dista un solo punto. Come sempre in questi casi, bisogna dividere l’analisi in due: pessimo primo tempo, nel quale il Catania ha dimostrato ancora una volta perché è la squadra rivelazione di questo campionato e addirittura aveva superato in classifica la squadra di Stramaccioni, secondo tempo che invece rimarrà indimenticabile per sempre per tutti i cuori nerazzurri (clicca qui per le pagelle e il tabellino, clicca qui per la sintesi con il video con gol e highlights di Catania-Inter 2-3). Eroe di giornata è stato naturalmente Rodrigo Palacio, autore di due gol e un assist, ma una menzione importante va pure alla “vecchia guardia”, dal momento che gli ingressi di Cambiasso e Stankovic sono stati decisivi per la rimonta interista, partita dal primo gol stagionale di Ricky Alvarez. Una partita di questo tipo merita di essere rivissuta attraverso il racconto emozionante in diretta di Filippo Tramontana, il giornalista-tifoso nerazzurro della trasmissione di 7 Gold “Diretta Stadio”. Naturalmente in studio l’umore non è dei migliori nel corso del primo tempo, caratterizzato dai gol di Bergessio e Marchese che sembravano lanciare il Catania verso una grande vittoria e l’Inter verso una ancor più pesante sconfitta, suscitando forti interrogativi sul reale valore della squadra. Nel secondo tempo però cambia tutto, a partire dal gol di Alvarez (che però qualche minuto dopo si attirerà le ire di Tramontana per un’altra occasione sbagliata) e poi naturalmente grazie all’apoteosi di Palacio, assistito prima da Alvaro Pereira e poi dal Cuchu Cambiasso. A questo punto non ci resta altro da fare che vedere come Tramontana e gli altri due interisti Mauro Bellugi ed Elio Corno hanno vissuto questa esaltante rimonta…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori