PROBABILI FORMAZIONI/ Cagliari-Inter, notizie alla vigilia (32esima giornata Serie A)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Cagliari-Inter, partita della trentaduesima giornata di serie A che si giocherà al Nereo Rocco di Trieste. Ecco le notizie sulle due squadre alla vigilia

Guarin_e_Stramaccioni
Andrea Stramaccioni, allenatore Inter (Foto Infophoto)

L’Inter ripartirà dalla sfida del Nereo Rocco il proprio cammino di avvicinamento all’Europa. Si gioca infatti a Trieste la partita Cagliari-Inter, in programma domani pomeriggio alle ore 15.00 e valida per la trentaduesima giornata di serie A. Dopo la sconfitta interna di domenica scorsa contro l’Atalanta, che si è trascinata una serie quasi infinita di polemiche, la compagine di Andrea Stramaccioni affronterà i rossoblu del tandem Lopez-Pulga. La squadra meneghina cerca un successo che la riavvicinerebbe alla zona Champions League, anche se l’inseguimento appare ormai quasi impossibile, e forse è una lotta per l’Europa League. Il Cagliari cercherà invece quel punto che gli manca per raggiungere il traguardo dei 40, che significa di fatto la permanenza in Serie A. Traguardo che comunque possiamo già considerare raggiunto: non male per una squadra di fatto senza stadio. Ecco le notizie alla vigilia della partita.

Il Cagliari proverà ad inaugurare il Nereo Rocco di Trieste nel migliore dei modi. I rossoblu guidati dal tandem Lopez-Pulga proveranno a sfruttare i loro punti di forza, come evidenziano le statistiche stagionali: i tiri dentro la porta (4,8 di media a gara), le palle giocate (562,2), nonché l’indice di pericolosità (47,3), approfittando inoltre della retroguardia troppo ballerina della squadra allenata da Andrea Stramaccioni. A livello dei singoli calciatori i numeri più interessanti sono quelli dell’attaccante Marco Sau, che alla prima stagione nella massima serie ha fino ad oggi realizzato ben 11 marcature. Attenzione anche all’ex dell’incontro, Pinilla, con 5 gol all’attivo, nonché all’assistman della formazione sarda, il “folletto” Cossu, capace di distribuire 7 passaggi vincenti ai compagni in questa stagione che volge alla conclusione. Pulga dovrà fare a meno di Nainggolan per la gara di domani, squalificato. In attacco favorito Pinilla al fianco di Sau con Cossu sulla trequarti. Cabrera la novità a centrocampo.

L’Inter cerca una vittoria scaccia crisi e che possa permettere ai nerazzurri di risalire la classifica e riavvicinarsi alla zona Champions League, tremendamente lontana dopo le ultime sconfitte. I nerazzurri, che fanno del possesso palla la loro arma migliore (27,05 minuti di media a partita, quarti in assoluto in Italia), cercheranno di superare il Cagliari approfittando anche della forzata lontananza della sardegna che di certo non favorirà i “padroni di casa” (per così dire). Un’Inter che dovrà fare a meno dei suoi goleador Palacio, Milito e Cassano, i primi tre bomber nerazzurri con rispettivamente 12, 9 e 7 reti in questo campionato, tutti e tre fermi ai box. FantAntonio è anche il leader negli assist dell’Inter, con 8 passaggi, davanti a Cambiasso, fermo a quota 6. Per quanto riguarda le formazioni, Stramaccioni starebbe pensando di lasciare a riposo sia Samuel quanto Ranocchia dopo la disastrosa prova contro l’Atalanta. Al loro posto dovrebbe giocare Silvestre, rilanciato dopo mesi di panchina. Davanti, scelte obbligate con Rocchi supportato da Alvarez e Guarin.

 

Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Avelar; Cabrera, Conti, Ekdal; Cossu; Pinilla, Sau. All.: Pulga-Lopez.

A disp.: Anedda, Murru, Ariaudo, Casarini, Dessena, Thiago Ribeiro, Ibarbo, Nenè.

Squalificati: Nainggolan (1).

Indisponibili: Pisano, Avramov.

 

Handanovic; Zanetti, Silvestre, Juan Jesus, Pereira; Cambiasso, Kuzmanovic, Gargano; Guarin, Alvarez; Rocchi. All.: Stramaccioni.

A disp.: Carrizo, Belec, Jonathan, Ranocchia, Samuel, Benassi, Nagatomo, Romanò, Kovacic, Forte, Colombi.

Squalificati: Schelotto (1).

Indisponibili: Cassano, Milito, Palacio, Obi, Mudingayi, Castellazzi, Stankovic, Chivu.

 

Arbitro: Celi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori