CALCIOMERCATO/ Inter, Stramaccioni: voci di esonero? Non mi frega niente!

- La Redazione

L’allenatore dell’Inter, Andrea Stramaccioni, risponde in maniera schietta alle domande dei cronisti, al termine della sconfitta contro la Roma che costa l’eliminazione dalla Coppa Italia

stramaccioni_compleanno
Foto Infophoto

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter perde in casa contro la Roma per 2 a 3 e anche l’ultimo obiettivo stagionale della compagine nerazzurra si allontana definitivamente. Eliminata dalla Coppa Italia, alla squadra meneghina non resta che concludere degnamente il finale di stagione, con la speranza di agguantare almeno l’Europa League. Resta da capire chi sarà l’allenatore della prossima stagione, se ancora Stramaccioni, o altri. E a riguardo il tecnico romano ha risposto così, in maniera schietta, alle domande sul suo futuro: «Delle voci non mi frega niente. Sto dando il 101% per l’Inter e lo stesso la squadra. Voglio finire bene quest’annata e poi il 30 giugno il presidente mi dirà: “Sei l’allenatore dell’Inter o non sei più l’allenatore dell’Inter”. I nomi dei miei successori non mi interessano: voi ne scrivete uno e li aiutate a rinnovare i contratti».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori