INTER-PARMA (1-0)/ Video, la gioia di Tramontana per la vittoria nerazzurra

- La Redazione

Il video dell’esultanza di Filippo Tramontana per la vittoria nerazzurra in Inter-Parma (1-0), partita che è stata decisa da un gol nel finale di Tommaso Rocchi: l’Inter torna quinta

Rocchi_Garritano
Rocchi e Garritano, oggi assente (Infophoto)

Finalmente una bella domenica per l’Inter, che pur in totale emergenza a causa degli infortuni è riuscita a battere il Parma per 1-0 e – sfruttando le combinazioni favorevoli degli altri risultati – è risalita al quinto posto in classifica (clicca qui per le pagelle e il tabellino della partita, clicca qui per la sintesi video con i gol e gli highlights). L’Europa League è più vicina, e nemmeno la Champions è impossibile, anche se servirà un mezzo miracolo alla squadra di Andrea Stramaccioni per tornare in lotta per il terzo posto. Ironizzando, si potrebbe dire che anche il secondo gol consecutivo (dopo quello contro la Roma in Coppa Italia) che nasce da una combinazione tra Jonathan e Tommaso Rocchi può essere considerato come un miracolo. Va però detto che tra le poche note positive di questo ultimo periodo ci sono le prestazioni di alcuni giocatori che stanno iniziando a fare bene una volta trovata la continuità d’impiego, tra i quali appunto il laterale brasiliano e la punta ex Lazio, oltre ad esempio a Ricky Alvarez. Piccole consolazioni, forse, ma bisogna ammettere che sarebbe difficile fare molto di più in una simile situazione d’emergenza. Ieri l’Inter è stata aiutata anche da un pizzico di fortuna (che ultimamente latitava dalle parti di Appiano Gentile), che per la precisione si è manifestata in due occasioni, cioè la traversa di Valdes alla mezzora del primo tempo, al termine dei due minuti peggiori della partita nerazzurra, con ben quattro occasioni per gli uomini di Donadoni, e poi appunto al momento del gol di Rocchi, che colpisce la palla in modo “sporco”, ma proprio in questo modo inganna Mirante e trova la rete. Tutto questo succede due minuti dopo la sostituzione tra Schelotto e Garritano: buono l’impatto del giovane della Primavera, bocciato l’italo-argentino che non beneficia come altri del maggiore impiego. La vittoria è talmente importante che subito dopo il gol Stramaccioni sostituisce Rocchi con Chivu, ma in questo caso non si può fare troppo gli esteti. L’Inter doveva vincere e lo ha fatto. Ecco come ha vissuto la partita Filippo Tramontana, il giornalista-tifoso nerazzurro di 7 Gold.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori