CALCIOMERCATO/ Inter, Moratti sfida il Chelsea per Bernard dell’Atletico Mineiro (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da ilsussidiario.net, l’Inter è ancora interessata all’acquisto di Berard, giovane brasiliano dell’Atletico Mineiro, ma deve guardarsi dal Chelsea

mineiro_sarandi
La rissa in Atletico Mineiro-Arsenal Sarandi (Infophoto)

Massimo Moratti sembra deciso a confermare Andrea Stramaccioni sulla panchina dell’Inter nella prossima stagione. Il tecnico romano quindi potrà progettare gli acquisti giusti per la squadra. Alcuni giocatori sono già stati bloccati: Campagnaro, Botta, Andreolli, Laxalt e Icardi, altri arriveranno perché l’Inter vuole cambiare in meglio dopo una stagione sicuramente sfortunata ma anche piena di errori. Il club milanese ha deciso di puntare con decisione su talenti giovani come Kovacic, che possano aiutare la squadra ad aumentare la propria qualità e darle prospettive importanti. I dirigenti nerazzurri monitorano alcuni giocatori del campionato brasiliano tra cui una giovane stella dell’Atletico Mineiro, già seguita nei mesi scorsi. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, nel mirino dell’Inter c’è ancora Bernard Anicio Caldeira Duarte, stella dell’Atletico Mineiro da tutti denominato il nuovo Ronaldinho. In verità il giovane Bernard, classe ’92, è un calciatore leggermente diverso dal Gaucho, anche se la tecnica è davvero simile a quella dell’ex fenomeno di Barcellona e Milan. Bernard è un centrocampista dotato tecnicamente, che può giocare come trequartista o come esterno d’attacco, agile e mobile con una visione di gioco notevole. Il suo talento non è passato inosservato visto che su di lui hanno messo gli occhi altri club di grande livello come Milan e Chelsea, in particolare i londinesi che ultimamente hanno pescato fior di talenti dal Sudamerica. Bernard ha una valutazione importante frutto anche di un contratto blindato fino al 2017. Il presidente Moratti sa bene che per arrivare al brasiliano occorrono molti soldi, ma visto che si tratta di un giocatore di 21 anni potrebbe arrivare un sacrificio economico importante. Il brasiliano…

…potrebbe essere il giocatore adatto a creare imprevedibilità nell’attacco dell’Inter della prossima stagione, i compagni d’attacco potrebbero sfruttare i suoi assist. L’Inter dovrà battagliare contro il Chelsea che già a gennaio è stato ad un passo dal giocatore. Nelle ultime settimane anche l’Atletico Madrid ha messo nel mirino Bernard, che è dotato di passaporto spagnolo, anche se al momento non ha dato segnali d’addio.

 

(Claudio Ruggieri)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori