CALCIOMERCATO/ Inter, Trombetta (ag. FIFA): Sartori-Spalletti per ripartire coi giovani (esclusiva)

Domenico Trombetta parla del mercato dell’Inter, a partire dalle voci che vogliono Leonardo di rientro dalla Francia e nei quadri dirigenziali: l’agente FIFA traccia un’altra strada…

Leonardo_R400
Leonardo (infophoto)

La rivista francese France Football, quella del Pallone d’Oro, ha diffuso la notizia secondo cui Leonardo, dirigente del PSG, sarebbe in rotta con la società e pronto a fare le valigie per tornare in Italia. Dove Massimo Moratti è sempre un amico: sono bastati pochi mesi sulla panchina dell’Inter, da gennaio a giugno 2011, per saldare un rapporto positivo e restare in contatto anche dopo. Questo mentre Marco Branca è al centro della contestazione -ancora civile- della curva dell‘Inter e si vociferano cambiamenti nel prossimo futuro, a livello dirigenziale. Moratti getta acqua sul fuoco blindando Stramaccioni ed assicurando di persona per la prossima stagione, in cui l’Inter dovrà tornare competitiva per vincere, incassare e far felici i tifosi. Che si aspettano acquisti di livello oltre a quelli già in cantiere: Juan Zuniga, esterno che non rinnova col Napoli, può essere uno di questi? Questo ed altro abbiamo chiesto all’agente FIFA Domenico Trombetta, nell’intervista esclusiva sul mercato dell’Inter.

Leonardo vicino al ritorno all’Inter come dirigente. Crede all’indiscrezione proveniente dalla Francia? Non credo a queste voci anche perché Leonardo al Psg può fare il mercato che vuole, mentre all’Inter dovrebbe puntare su un target di scelta più basso, e scovare giovani importanti.
Servirebbe dunque un direttore sportivo abituato a lavorare con i giovani? 
Esatto e nelle scorse settimane è circolato il nome giusto, ovvero quello di Giovanni Sartori del Chievo che secondo me è un dirigente molto affermato in ambito giovanile. Potrebbe fare al caso dell’Inter.
Inter che intanto dovrebbe confermare Stramaccioni… 
Non credo molto alla conferma del tecnico e onestamente punterei su un allenatore esperto che possa far giocare bene la squadra.
Ovvero? 
Luciano Spalletti. Con una squadra di giovani talenti condotta dall’attuale tecnico dello Zenit, l’Inter potrebbe fare molto bene nella prossima stagione.
Zuniga è in rotta con il Napoli e i nerazzurri vorrebbero provarci. Potrebbe essere un investimento adatto? 

Zuniga è cresciuto molto in questi ultimi anni, sono sicuro che potrebbe fare molto bene nell’Inter perché può giocare in diverse posizioni del campo.

Icardi già pronto per caricarsi l’Inter sulle spalle? Credo di no, l’Inter ha fatto bene a puntare su di lui ma non dovrà giocare titolare. I nerazzurri dovrebbero puntare su un altro acquisto in attacco.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori