CALCIOMERCATO/ Inter, Jonathan: voglio restare il più a lungo possibile

- La Redazione

Jonathan ha parlato della sua esperienza e del suo futuro: il contratto scade nel 2015 e il terzino destro brasiliano vuole rimanere almeno fino a quella data, poi spera nel rinnovo

jonathan_morleo
Jonathan contrasta Archimede Morleo (Infophoto)

Uno dei giocatori più discussi e chiacchierati delle ultime due stagioni dell’Inter è stato sicuramente Jonathan. Arrivato con la nomea di nuovo Maicon, il terzino destro brasiliano non è riuscito a entrare nel cuore dei suoi tifosi, anzi: nella memoria sono rimasti più i suoi errori storici (come quello di Udine) che le belle giocate. In realtà, con la squadra decimata il suo contributo nelle ultime giornate è stato importante: in Coppa Italia contro la Roma ha segnato un gran gol, e contro il Parma ha fornito l’assist per Tommaso Rocchi. Rendimento in crescita, ma è difficile pensare che Jonathan possa essere un elemento importante nell’Inter del futuro. Lui però a Inter Channel non la pensa allo stesso modo: “Voglio restare all’Inter fino alla scadenza del contratto (nel 2015, ndr). Sarebbe bello se potessimo decidere insieme per il rinnovo, perchè il calcio italiano mi piace nonostante sia consapevole di quanto sia difficile. Potevo giocare in Spagna, ma come contratto e squadra non era una proposta troppo interessante”. Invece, quando l’Inter mi ha cercato ho subito detto al Santos che volevo trasferirmi e restare in Italia finchè mi vogliono qui”. Insomma Jonathan non ha nessuna intenzione di rientrare in Brasile: Moratti accontenterà il suo desiderio?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori