CALCIOMERCATO/ Inter, Alex Song chiave per Handanovic-Barcellona? (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da ilsussidiario.net, l’Inter non ha perso interesse per Alex Song, centrocampista del Camerun di proprietà del Barcellona: può essere una chiave?

pique_song_cinque
alex Song, centrocampista del Barcellona (Foto Infophoto)

Handanovic non si tocca. E’ questa la risposta che arriva direttamente da Milano, sponda Inter, riguardo al presunto interessamento, con tanto di offerta da 30 milioni di euro, del Barcellona per il portiere sloveno. Handanovic, prelevato dall’Udinese per circa 14 milioni, è stato uno dei pochi punti positivi dell’Inter in questa stagione: anche Stramaccioni, nella conferenza stampa pre-Palermo, ha cercato di mandare un messaggio chiaro alla società riguardo al futuro del portierone. L’Inter non vuole perdere il suo numero uno: Handanovic è un fuoriclasse vero e Stramaccioni non intende lasciarlo andare. E’ vero però che da Barcellona insisteranno: si è parlato di possibili contropartite, difficile che possa essere Alexis Sanchez il giocatore giusto che possa convincere l’Inter a cedere come Handanovic. Le due parti si aggiorneranno ancora, anche perché da Milano sembra sembra ancora vivo l’interesse per un giocatore del Barça, che potrebbe sbloccare l’affare senza scontentare i nerazzurri. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, l’Inter ha ancora nel mirino Alex Song, centrocampista camerunense con passaporto francese, che vanta un’ottima formazione calcistica nell’Arsenal di Wenger. L’intenzione dell’Inter è nota: per “custodire” il talento di Mateo Kovacic, ha deciso di puntare su un centrocampista forte fisicamente e Song potrebbe essere il nome giusto. Il camerunense è stato acquistato in estate per circa 20 milioni di euro dall’Arsenal, firmando un contratto fino al 2017, ma in stagione non è stato spesso chiamato in causa. Anche perrchè chiuso da Busquets, assolutamente intoccabile nello scacchiere blaugrana, e dall’eclettico Mascherano che è nato centrocampista ma spesso ha giocato difensore. Per Song 30 presenze totali ma spesso solo spezzoni di partita, e un solo gol nella Liga spagnola. Song sarebbe perfetto per…

…formare con Kovacic un tandem di centrocampo completo: il giovane croato è molto tecnico mentre il camerunense, che ha solo 25 anni, è più fisico. Chiaro che i nerazzurri vorrebbero parlare di Song esulando dal discorso Handanovic, ma l’ex Arsenal ha una valutazione di circa 15-18 milioni di euro. L’Inter potrebbe anche accettare un’offerta comprensiva del cartellino di Song più 15 milioni di euro circa, per la cessione di Handanovic. Per l’eventuale sostituto del portiere sloveno, si potrebbe puntare sul giovane Bardi, protagonista assoluto a Novara e di prorpietà dell’Inter.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori