CALCIOMERCATO/ Inter, Stramaccioni: Moratti sa come ricostruire la squadra

L’allenatore dell’Inter, Andrea Stramaccioni, ha parlato del futuro della squadra al termine della dolorosa sconfitta interna contro l’Udinese per 5 a 2: tutto è nelle mani del patron

20.05.2013 - La Redazione
cavani_stramaccioni
(INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO INTER – Rassicura i tifosi Andrea Stramaccioni. Al termine della sconfitta disastrosa contro l’Udinese per 2 a 5, l’ennesima capitolazione in stagione, il tecnico dell’Inter ha rilasciato alcune dichiarazioni interessanti sul futuro della società di corso Vittorio Emanuele, futuro che sarà naturalmente affidato alle mani del presidente Massimo Moratti, ieri assente per febbre. «Credo che l’Inter sia Moratti. Il presidente ha le idee chiare su come ricostruire». Poi il giovane allenatore romano ha parlato naturalmente anche del proprio di futuro, tornato prepotentemente in bilico nelle ultime ore per via proprio del finale di stagione shock, nonché del contemporaneo addio al Napoli di Walter Mazzarri: «È giusto che sia Moratti a parlare nei prossimi giorni, quello che ci siamo detti rimane tra noi. Se questo finale di stagione potrà influenzare il mio destino? Tutto può essere, ma non riesco a scindere questi risultati dalle condizioni in cui siamo scesi in campo ultimamente».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori