Calciomercato Inter / D’Avanzo (ag.FIFA): può arrivare Maggio. Osvaldo-Kolarov, bisogna verificare…(esclusiva)

- int. Katia D'Avanzo

L’agente FIFA Katia D’Avanzo parla del mercato dell’Inter, dai rinnovi o addii dei senatori alle trattative per gli acquisti: si parla di esterni ed attaccanti, Mazzarri cerca rinforzi…

maggio_obi
(INFOPHOTO)

Continuano le trattative dell’Inter per cambiare il volto della squadra che nell’ultima stagione ha profondamente deluso. Dopo l’arrivo di Mazzarri è ufficiale la notizia del prolungamento di contratto di un anno di Zanetti, che segue quello di Walter Samuel. Sono tante ì le voci di mercato attorno all’Inter, che pure in questo momento ha la necessità primaria di incassare tramite cessioni, prima di pensare ai possibili acquisti. Osvaldo della Roma è uno di questi: arriverà veramente? E Gilardino sarà quel vice-Milito che l’Inter cerca da tempo? Si parla anche di Radja Nainggolan e di rinforzi sulle fasce, indispensabili per il gioco di Mazzarri. Operazioni di calciomercato di un’Inter che vuole ridarsi un’immagine, ma anche puntare in alto, attraverso l’acquisto di giocatori di rilievo. Per parlare del calciomercato nerazzurro il sussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Katia D’Avanzo.

E’ vero che ci sono certi calciatori che hanno superato l’età per giocare ad alti livelli, ma in tante squadre si vede ormai che vengono confermati stagione dopo stagione proprio quei calciatori, di cui si sente ancora il bisogno. Zanetti è uno di questi, è una bandiera, un uomo importante per lo spogliatoio. Un giocatore a cui era doveroso rinnovare il contratto.

Si dice anche che l’Inter sia favorita per l’acquisto di Osvaldo, con l’Atletico Madrid primo concorrente. E’ una trattativa di mercato fattibile? No, non la penso così, Osvaldo non arriverà. Piuttosto un acquisto che potrebbe arrivare dal Napoli è Christian Maggio. Mazzarri l’aveva già avuto alla Sampdoria e può richiederlo adesso.

Stankovic verso la rescissione consensuale del contratto: è d’accordo? Su questo sono d’accordo: se per Zanetti vale un’eccezione, sugli altri giocatori per così dire “vecchi” dell’Inter non vale la stessa regola. A Stankovic non va rinnovato il contratto.

Come va la trattativa per Nainggolan? E’ una trattativa da verificare, c’è anche la Roma che sta premendo tantissimo per avere il giocatore. E’ un’operazione di mercato ancora da conoscere fino in fondo.

E quella per l’acquisto di Gilardino? Non penso che Gilardino arriverà all’Inter. Credo che siano solo voci di mercato. Quello che è invece reale è la nuovo modo di fare mercato e di lavorare all’interno della società nerazzurra. Ci si è resi conti che non possono essere pagati più certi ingaggi, bisogna rientrare nei parametri play finanziario, pena il mancato accesso alle coppe europee. C’è un nuovo modo di gestire l’Inter, un modo diverso di lavorare.

Guarin incedibile o il Tottenham potrebbe portarlo a Londra per 20 milioni? Chi al posto suo soprattutto? Non mi pronuncio, preferisco non dire niente su tutta questa vicenda.

Potrebbero arrivare dalla sponda rossonera Flamini e Nocerino, magari tramite scambio con Silvestre? Questo è legato a tutti quei rapporti che intercorrono tra Milan e Inter, che potrebbero portare i giocatori delle due squadre anche a vestire una maglia diversa da quella attuale.

Potrebbe arrivare anche Kolarov trattando con il Manchester City? Questa mi sembra un’altra voce di mercato. Ce ne sono veramente tante in questi giorni e non è scontato che rispondano a verità. (Franco Vittadini)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori