Amichevole / Video, Inter-Trentino Team (3-0): i gol e gli highlights. I due rigori sbagliati da Belfodil

- La Redazione

Il video con i gol e gli highlights dell’amichevole Inter-Trentino Team (3-0), caratterizzata soprattutto dai due rigori sbagliati da Ishak Belfodil al suo debutto in nerazzurro

belfodil_trentino
(INFOPHOTO)

Ieri pomeriggio è iniziata la nuova stagione dell’Inter, che a Pinzolo ha affrontato il Trentino Team vincendo con il punteggio di 3-0 (clicca qui per la cronaca e il tabellino). A dire il vero, ci sono state luci ed ombre nella prestazione degli uomini di Walter Mazzarri, che ha giustificato le note negative con i pesanti carichi di lavoro che i giocatori stanno sostenendo in questi giorni. In particolare, non sono piaciute due cose: l’assenza di gol nel primo tempo e le prestazioni piuttosto deludenti dei due nuovi acquisti più attesi, cioè gli attaccanti Mauro Icardi e Ishak Belfodil. Il giovane franco-algerino ha conquistato tutte le copertine con un record purtroppo negativo: due rigori sbagliati in amichevole contro una squadra di valligiani non hanno forse precedenti per una squadra di serie A. Forse fiaccato dal digiuno per il Ramadan, Belfodil eguaglia la “prestazione” passata alla storia di Evaristo Beccalossi, che però almeno due rigori li aveva sbagliati in Coppa delle Coppe nel 1982. Entrambi i rigori erano stati conquistati da un volitivo Ricky Alvarez, ma Ishak li ha sbagliati entrambi, pur se in modi molto diversi. Il primo è stato obiettivamente orribile: un tiro debolissimo e nemmeno troppo angolato, che il portiere della Rappresentativa locale Simone Travaglia ha respinto senza grossi problemi, e probabilmente potrà vantarsi con gli amici al bar per i prossimi 20 anni… Dopo 15 minuti Belfodil si ripresenta sul dischetto voglioso di riscattarsi, e decide di cambiare stile, affidandosi ad una botta potente di destro, che spiazza il portiere ma si stampa sul palo alla sinistra dell’estremo difensore. Mazzarri non infierisce: “Quando ci saranno le partite che contano deciderò anche i rigoristi. Belfodil ne ha falliti due ma cambia poco, e comunque ha dimostrato personalità perché dopo aver sbagliato il primo è tornato sul dischetto”. Difficilmente però gli ricapiterà, visto che già nello scorso campionato sbagliò l’unico rigore calciato con la maglia del Parma, e speriamo che non ne risenta dal punto di vista psicologico. Per fortuna altri hanno rimediato ai suoi errori: Rodrigo Palacio ha sbloccato i conti mostrandosi sempre affidabile, il giovane Alessandro Capello si è tolto una soddisfazione che ricorderà – come Andrea Mira, autore di due assist – e a chiudere i conti ha provveduto Alvarez, che almeno non ha lavorato invano come per i rigori…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori