Calciomercato Inter / Biasin (Libero): Nainggolan-Isla, stoccate finali (esclusiva)

- int. Fabrizio Biasin

Il giornalista di Libero Fabrizio Biasin parla di Radja Nainggolan e Mauricio Isla, due nomi caldi per il calciomercato in entrata dell’Inter: si tratta con Cagliari e Juventus…

zanetti_nainggolan_guarin
Foto Infophoto

Cedere o non cedere: questo è il grande dilemma di Massimo Moratti, presidente dell’Inter, pressato dell’ombra dell’indonesiano Erik Thohir. Il presidente nerazzurro considera la squadra un gioiello di famiglia ma sa bene che per restare a grandi livelli occorre spendere, cosa che in questo periodo è più difficile. Sul calciomercato si registrano passi in avanti per Radja Nainggolan, centrocampista belga di origini indonesiane che gioca nel Cagliari. Marco Branca, direttore dell’area tecnica, non ha ancora trovato l’accordo con il Cagliari, ma Cellino sembra essersi ammordibito sul fronte Nainggolan. Con la Juventus è ancora in ballo il discorso relativo a Mauricio Isla, tornante cileno in comproprietà tra i bianconeri e l’Udinese, che Mazzarri vorrebbe avere a disposizione nel ritiro di Pinzolo. Per parlare di questi due affari abbiamo intervistato in esclusiva a Ilsussidiario.net, Fabrizio Biasin, giornalista sportivo di Libero vicino alle vicende nerazzurre.

Nainggolan-Inter, accordo fatto o serve ancora del tempo? Ci sono stati nuovi contatti e l’Inter ha fatto un’offerta a Cellino, ma l’affare non è ancora concluso e ci vorrà sicuramente altro tempo prima che vada in porto.

Quanto manca alla chiusura dell’affare? Diciamo la stoccata finale: l’Inter ha offerto circa 8 milioni di euro più un paio di giovani facendo capire a Cellino che stiamo parlando sì di un ottimo giocatore, ma non certo di un fenomeno. 

Nell’affare potrebbe rientrare Bardi? Si sta parlando di Bardi, ma prima di cedere in prestito o in comproprietà il giovane portiere ci penserei molto. Anche se per il momento non sono arrivate grosse offerte per Handanovic, un eventuale addio dello sloveno vedrebbe Bardi in pole position per la successione.

Potrebbe essere la settimana di Isla all’Inter? Difficile, anche in questo caso bisognerà aspettare un po’ perché bisognerà capire le cifre dell’accordo. La Juventus non ha problemi a cedere il giocatore, ma l’affare potrebbe anche essere concluso con l’inserimento di una contropartita come Ranocchia.

Il colpo Belfodil e l’eventuale arrivo di Nainggolan sarebbero da attribuire a Moratti o a Thohir? Bella domanda, diciamo che non si sa ancora se l’affare per la cessione della società andrà in porto, anche perché non c’è solo l’indonesiano.

In che senso? Thohir ha fatto un’offerta, Moratti ci sta pensando, ma l’Inter piace anche ad altri gruppi di imprenditori provenienti dal Sol Levante. Quindi bisognerà capire bene il tutto: Moratti potrebbe ancora continuare, questa la situazione non è da codice rosso. (Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato dell’Inter di oggi, 8 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori