Calciomercato Inter, le notizie all’8 agosto 2013

Le ultime notizie di calciomercato dell’Inter aggiornate a oggi 8 agosto 2013: per la difesa è spuntato il nome di Rolando anche se le indiscrezioni non combaciano del tutto. Attesa Wallace

08.08.2013 - La Redazione
rolando_primo_piano
Rolando Jorge Pires da Fonseca, 27 anni, difensore portoghese del Napoli (INFOPHOTO)

Ultime notizie di calciomercato dell’Inter aggiornate a oggi 8 agosto 2013. L’ultimo nome per il calciomercato nerazzurro è una conoscenza “fresca” del campionato italiano. Si tratta di Rolando Jorge Pires da Fonseca, meglio conosciuto solo come Rolando, difensore portoghese classe 1985 tornato al Porto dopo il mancato riscatto da parte del Napoli, I partenopei lo avevano acquistato in prestito con successiva possibilità di acquisizione, ma le 9 presenze (6 da titolare) totalizzato non sono bastate a convincere la società. Ora, secondo le indiscrezioni di calciomercato riportate dalla stampa portoghese e da SkySport, l’Inter ci sta facendo un pensierino tanto che l’agente portoghese di Rolando è stato a colloquio con Marco Branca nella sede nerazzurra. Il difensore ha esperienza internazionale e un contratto con il Porto fino al 2015: per i lusitani non è più fondamentale (la nuova coppia difensiva è composta da Otamendi e Mnagala); d’altra parte all’Inter ritroverebbe Walter Mazzarri, che diede l’ok per il suo acquisto ma poi lo trattò sempre come una riserva. Tra i due non si sono verificati screzi ma nemmeno è scattato un particolare feeling, tuttavia Rolando è uno dei difensori a rischio cessione e i nerazzurri potrebbero decidere di approfittarne se il Porto lo concederà ad un prezzo ridotto. Si potrebbe puntare ad un altro prestito con diritto di riscatto anche se dopo l’esperienza di Napoli è probabile che il giocatore chieda maggiori garanzie future. 

Più sicure le indiscrezioni di calciomercato sul conto di Wallace: oggi dovrebbe essere la giornata risolutrice, per il prestito secco dal Chelsea del giovane terzino brasiliano, classe 1994. L’Inter cercherà di strappare un diritto di riscatto ma in ogni caso è probabile che entro il week-end l’acquisto di Wallace sarà ufficializzato. Come avevamo riportato i nerazzurri cercheranno di acquistare un altro esterno: sarà fatto un altro tentativo con l’Udinese per Dusan Basta, serbo classe 1984 con il contratto a scadenza 2016. La base su cui trattare sono 10 milioni di euro, che l’Inter potrebbe dilazionare in più rate: i friulani preferiscono il pagamento unico ma c’è uno spiraglio. Questo per la fascia destra: per quella sinistra interessa ancora Luca Antonelli del Genoa, 25 anni e contratto fino al 2014. Il suo procuratore, Oscar Damiani, ha confermato a Radio Marte la corte dell’Inter, non ancora serrata ed affiancata da quella del Napoli, che stando alle sue parole sarebbe…

…la destinazione preferita del giocatore. In ogni caso il Genoa non vuole privarsi di Antonelli nè il terzino sente l’urgenza di cambiare squadra. Fronte Saphir Taider: situazione ancorata alle ultime novità, con il Bologna a chiedere la seconda metà del cartellino di Renè Khrin oltre a conguaglio economico (circa 7 milioni di euro) e un giocatore in prestito. Attesi nuovi sviluppi a breve. Per Pablo Osvaldo, che alla fine la Roma dovrebbe cedere, sembra in vantaggio il Napoli, anche se l’agente FIFA Stefano Perna si è detto convinto che in caso di partenza dalla capitale l’italo-argentino sarà nerazzurro. In tal senso l’Inter potrebbe aspettare la fine del calciomercato, quando le richieste giallorosse per Osvaldo si dovranno abbassare, per effettuare uno sforzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori