Calciomercato Inter/ Gorrasi (ag.FIFA): Kuzmanovic resta, Nainggolan “juventino”. Borriello più di Gila (esclusiva)

- La Redazione

In esclusiva per ilsussidiario.net, l’agente FIFA Ennio Gorrasi valuta le prospettive dell’Inter che si accinge agli ultimi giorni di calciomercato con ancora qualche possibilità in pentola

belfodil_trentino
(INFOPHOTO)

Ultime ore di calciomercato dell’Inter, che intanto tiene un occhio fisso alla trattativa tra Massimo Moratti ed Erick Thohir, per il passaggio di consegne al timone della società. Un’operazione graduale ma concreta: il presidente è stato abbastanza chiaro sull’avvento del magnate indonesiano, meno sui tempi del suo addio (o arrivederci?). I dirigenti hanno allestito per Walter Mazzarri una squadra interessante, con potenzialità giovani, cui però si fatica ad applicare una prospettiva. Il rush finale del calciomercato potrebbe riservare un ulteriore ritocco, fermo restando che lo stesso Moratti ha ammesso di voler valutare eventuali occasioni. Si parla ancora dell’attacco e di un bomber di esperienza: Marco Borriello e Alberto Gilardino le ipotesi di ritorno. Per il genoano si è ipotizzato uno scambio di prestito con Ishak Belfodil, arrivato da poco (e a suon di milioni a ben vedere) ma non troppo convincente in precampionato. In bilico anche Zdravko Kuzmanovic e Joel Obi: dalle loro cessioni l’Inter potrebbe ricavare i soldi utili per un ultimo sforzo in entrata. Per parlare del calciomercato nerazzurro ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva l’agente FIFA Ennio Gorrasi

E’ una trattativa ancora lunga, complicata, ma penso che non ci siano problemi particolari, entro un mese si chiuderà per un primo ingresso di Thohir in società.

Gilardino all’Inter in cambio di Belfodil al Genoa, lo scambio di prestiti è possibile? Sarei sorpreso. Sicuramente l’Inter non si priverà di Belfodil a titolo definitivo, ma dubito anche della cessione in prestito. Forse Mazzarri non ha avuto una prima impressione positiva del comportamento di Belfodil, ma lo scambio con Gilardino mi sembra improbabile.

E ‘ più verosimile l’ipotesi Borriello? Sicuramente sì perchè l’Inter non ha un attaccante come Borriello, mentre Gilardino è un doppione di Milito, gioca allo stesso modo. Se proprio l’Inter acquisterà in attacco sarà più per Borriello che per Gilardino.

Kuzmanovic in Germania, alla fine le cessione di farà? Non ci credo. Kuzmanovic guadagna troppi soldi all’Inter, non si muoverà sicuramente.

Joel Obi invece andrà al Parma? Sì, ormai è fatta. è una trattativa conclusa anche se non credo a titolo definitivo.

Radja Nainggolan potrà arrivare a gennaio, con l’aiuto di Thohir? Non credo, la Juventus ha mosso i primi passi importanti per acquistare Nainggolan a gennaio. Non credo che per l’Inter la pista possa riaprirsi.

Quale può essere il grande colpo per l’Inter del futuro? Non ne vedo, Thohir farà come Moratti in questi ultimi mesi: acquisterà giocatori giovani e punterà a valorizzali. Uno sforzo l’avrei fatto adesso proprio per Nainggolan, ma evidentemente c’era troppo dislivello tra richiesta del Cagliari e possibilità dell’Inter. 

(Franco Vittadini)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calcioomercato dell’Inter di oggi, 1 settembre 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori