Calciomercato Inter, le notizie all’1 settembre 2013

- La Redazione

Le ultime notizie di calciomercato dell’Inter aggiornate a oggi 1 settembre 2013: se partirà Alvaro Pereira i nerazzurri potranno acquistare un esterno come Marquinho o Antonelli…

palacio_antonelli
Foto Infophoto

Ultime notizie di calciomercato dell’Inter aggiornate a oggi 1 settembre 2013. Marquinho potrebbe essere l’ultimo acquisto dell’Inter in questa sessione estiva. Il centrocampista brasiliano, che può giocare sia sulla fascia sinistra che da mezz’ala mancina, è ritenuto cedibile dalla Roma che lo libererebbe per 4 milioni di euro, anche a titolo definitivo. Prima di acquistare Marquinho l’Inter dovrebbe però cedere Alvaro Pereira. Del terzino uruguaiano ha parlato Walter Mazzarri, durante la conferenza stampa pre Catania-Inter: “Se Pereira rimarrà qua e sfrutterà le occasioni potrà riprendersi il posto, ma non sta fuori perché è sul mercato. Era partito con la Nazionale e quindi con il Cittadella ho fatto giocare Jonathan che fino ad allora aveva giocato di meno. Poi il brasiliano ha fatto bene e l’ho riproposto con il Genoa e probabilmente lo manderò in campo anche col Catania“. L’allenatore dell’Inter ha esordito dicendo “Se Pereira resta…”, cosa che lascia capire come la cessione sia ancora possibile anche se non strettamente necessaria. In fondo l’Inter ha pagato circa 11 milioni di euro per acquistare Pereira dal Porto, e non vorrebbe registrare una plusvalenza esagerata dalla cessione. Si potrebbe puntare al prestito ma bisogna valutare il miglior acquirente, anche per il giocatore: può essere il Tottenham, allenato da Andrè Villas Boas che valorizzò l’uruguaiano in Portogallo. Altra squadra interessata ad Alvaro Pereira è anche il Galatasaray, ma per il momento il terzino non si muove. Quanto a Marquinho i nerazzurri dovranno guardarsi anche dalla Juventus, che cerca ancora un esterno e può optare per il romanista che costa relativamente poco. In ogni caso il direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, dovrebbe essere lunedì a Milano per decidere di questa situazione (dopo, da martedì 3 settembre, non ci sarà più tempo almeno fino a gennaio). Capitolo Juan Iturbe: il promettente esterno d’attacco del Porto, paraguaiano classe 1993, non è stato convocato per la partita di oggi contro il Paços Ferreira. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato il Verona è la squadra più decisa e vicina al suo acquisto, in prestito con diritto di riscatto. L’Inter sembra più defilata anche se l’eventuale acquisizione di Iturbe potrebbe portare al ritorno di Alvaro Pereira al Porto, e al successivo acquisto di un esterno. In questo senso Mauricio Isla sembra definitivamente sfumato, c’è il suddetto Marquinho ma attenzione ad un altro terzino…

Si tratta di Luca Antonelli, 26 anni. Uno dei procuratori del terzino genoano, Oscar Damiani, ha lasciato aperte le possibilità future: “Visto che l’Inter -ha dichiarato al sito fcinternewsha già degli esterni, se non fa cessioni non possono esserci nuove entrate, anche se questa è una cosa risaputa. Comunque nel mercato mai dire mai ed entro lunedì sera tutto è possibile“. Si torna ad Alvaro Pereira. se sarà ceduto i nerazzurri potrebbero rimpiazzarlo con Antonelli, che il Genoa può sostituire con  Antonini in arrivo dal Milan. Il centrocampista nigeriano Joel Obi è sempre più…

…vicino al Parma, che non a caso sta per liberare Jaime Valdes verso il Torino. Obi è ancora convalescente dall’ultimo infortunio e Mazzarri non lo ha convocato per Catania, forse anche per non comprometterne il trasferimento in Emilia, che dovrebbe avvenire in prestito con diritto di riscatto (il suo contratto con l’Inter scade nel 2017). I nerazzurri intanto battagliano con la Juventus per Marc-Olivier Kempf, giovane difensore rivelazione dell’Eintracht Francoforte. Su di lui c’è anche il Borussia Dortmund ma le due italiane proveranno a scipparlo. Kempf ha solo 18 anni (è nato nel 1995) ma è emerso come uno dei prospetti più sicuri del panorama tedesco, tanto da aver già giocato titolare in Bundesliga. Il suo contratto con l’Eintracht scade nel 2015. Si parla anche diAdam Maher, trequartista di talento del PSV Eindhoven: sembra che gli osservatori dell’Inter abbiano assistito ai play-off di Champions per visionare lui e non il terzino Jetro Willems. Maher ha 21 anni ed è stato appena acquistato dal PSV, che lo ha pagato 8 milioni di euro: l’Inter potrebbe trattare un diritto di prelazione per il prossimo futuro. Capitolo attacco: oltre a Marco Borriello si ripensa ad Alberto Gilardino, nomi in bilico fino all’ultimo secondo di calciomercato. Si è ipotizzato anche lo scambio con il Genoa che potrebbeIshak Belfodil in Liguria, con la formula del prestito: difficile ma non impossibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori