CALCIOMERCATO/ Inter, Pradè il post-Branca: Nainggolan il suo primo colpo?

- La Redazione

I nerazzurri potrebbero intervenire anche sul mercato dei dirigenti. Il direttore dell’area tecnica Marco Branca, continua ad essere messo in discussione e all’Inter piace Pradè

nainggolan_cagliariR400
Nainggolan (infophoto)

CALCIOMERCATO INTER – Non può dormire sonni sereni il direttore dell’area tecnica dell’Inter, Marco Branca. Dopo le critiche feroci delle campagne acquisti degli scorsi anni, la situazione non sembra essere migliorata di molto dopo il mercato estivo, considerato discreto ma sicuramente non di alto livello. Destano perplessità ad esempio l’arrivo di Ishak Belfodil (che pare sia stato vicino alla cessione) nonché le mancate cessioni di Pereira e Kuzmanovic e la scelta di non intervenire sul mercato degli attaccanti per individuare un vero-vice Diego Milito, un bomber già “fatto e finito”. Per tutte queste ragioni sta circolando negli ultimi giorni una voce che vuole la società di corso Vittorio Emanuele sulle tracce di Daniele Pradè, attuale direttore sportivo della Fiorentina, reduce da un lavoro straordinario da un anno a questa parte in quel della Toscana. Esaltanti gli arrivi dei vari Borja Valero, Giuseppe Rossi, Pizarro, Mario Gomez e via discorrendo, inoltre il dirigente della Viola si è rivelato abile anche nelle cessioni, leggasi prima Stevan Jovetic e poi Adem Ljajic, giocatori che non volevano più rimanere a Firenze e che alla fine sono stati ceduti ad ottimi prezzi.

CALCIOMERCATO INTER – Con l’avvento ufficiale di Thohir, che si insedierà fra pochi giorni, potrebbe quindi cambiare qualcosa a livello dirigenziale in casa Inter, e c’è già chi ipotizza il primo possibile colpo. Il prescelto sembrerebbe essere Radja Nainggolan, centrocampista belga di origini indonesiane in forza al Cagliari. Già tentato dall’Inter, invano, sulle sue tracce vi è in forte pressing anche la Juventus e attenzione alla Fiorentina. Qui rientra in gioco Pradè che pare abbia già allacciato degli ottimi rapporti con il Cagliari e il suo presidente Massimo Cellino, proprio per provare a portare all’Artemio Franchi il gioiello rossoblu. Se ne riparlerà sicuramente in vista del mercato di riparazione quando secondo i più esperti Nainggolan farà finalmente il salto di qualità in una big.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori