Calciomercato Inter/ News, agente Borini: piace ai nerazzurri, rapporto ottimo con Ausilio. Notizie al 16 e 17 ottobre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, l’agente di Fabio Borini, Marco De Marchi, conferma l’interesse del club meneghino nei confronti del talentuoso attaccante del Liverpool: ecco le sue parole

borini_liverpool_coltelloR400
Fabio Borini, 21 anni, attaccante del Liverpool: per lui un brutto infortunio (INFOPHOTO)

Proverà nuovamente ad assicurarsi Fabio Borini in occasione del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio. Il club nerazzurro avrebbe voluto acquistare il talento d’attacco del Liverpool già in estate, ma la mancata cessione di Guarin ha bloccato sul nascere l’arrivo di qualsiasi altro giocatore. A gennaio Ausilio ci riproverà anche perché l’Inter necessita di rinforzi in attacco. La conferma arriva direttamente dalle parole di Marco De Marchi, l’agente del centravanti azzurro, che intervistato da Goal.com ha ammesso: «Posso confermare che c’è l’apprezzamento dell’Inter per Borini. Parliamo di grandi attestati di stima, con Piero Ausilio il rapporto è buonissimo. Per gennaio è ancora prematuro parlare, c’è da vedere cosa vorrà fare il Liverpool. Ma Fabio ha altri due anni e mezzo di contratto, a Liverpool è felice, staremo a vedere cosa succederà». L’Inter punta ad acquistarlo in prestito ma i Reds vorrebbero cederlo a titolo definitivo in cambio di un assegno che oscilla fra i 10 e i 15 milioni di euro.

Uno dei giocatori più importanti dell’Inter di Mazzarri è sicuramente Samir Handanovic, portiere sloveno di 30 anni che è considerato uno dei più forti al Mondo nel proprio ruolo. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’Inter vorrebbe blindare l’estremo difensore sloveno con un rinnovo del contratto che è in scadenza nel 2016. Su Handanovic da diversi anni ci sono grandi club pronti a versare una cifra importante all’Inter, l’avvicinarsi della scadenza del contratto potrebbe abbassare il valore del cartellino per questo i nerazzurri vorrebbero blindare l’ex Udinese. Ovviamente il rinnovo potrebbe non rappresentare l’assoluta certezza della conferma di Handanovic all’Inter nei prossimi anni, la società milanese potrebbe aspettare la grande offerta, anche perché i dirigenti nerazzurri sanno perfettamente che il giovane Bardi, attuale portiere del Chievo, aspetta solo la grande occasione dall’Inter. 

Non lascerà l’Inter in occasione del calciomercato del 2015. E’ stato lo stesso attaccante argentino ad ammetterlo, intervistato stamane dal quotidiano La Gazzetta dello Sport. «Del rinnovo non so ancora nulla – le parole dell’ex centravanti della Sampdoria – Ma ho scelto l’Inter e all’Inter voglio restare. Perché qui c’è la voglia di costruire, perché a Milano si sta da dio, perché il presidente ha le idee molto chiare e perché… voglio stare qui». E ancora: «Questo è un progetto nuovo e giovane. Ci vuole tempo ma vincere è quel che voglio io e tutti, qui». Icardi dovrebbe rinnovare il contratto fino al 30 giugno del ; attualmente guadagna circa un milione di euro netti annui, ma la società di corso Vittorio Emanuele vorrebbe gratificarlo con un raddoppio dell’ingaggio. In tal modo i nerazzurri vorrebbero tutelarsi da eventuali nuovi assalti, che torneranno a farsi vivi in occasione della finestra di riparazione di gennaio.

Mateo Kovacic sta diventando un giocatore di riferimento per l’Inter di Walter Mazzarri, un centrocampista giovane e di grandissiama qualità. Questi ha parlato ai microfoni de Il Giornale le sue impressioni: “Credo molto in me, ma dovrei chiedere di più la palla. La squadra ha bisogno di tutti. Erick Thohir sta costruendo qualcosa di nuovo. Ha tanti progetti, tra cui lo stadio e mi dicono semrpe che sono parte importante di questo. Ci tengo a restare qui a lungo”. Il calciatore ha parlato anche del Napoli prossimo avversario: “Mertens mi piace molto. Ma come non dire Higuain, Hamsik e Insigne. Sono molto forti davanti, ma meglio guardare a noi”.

L’Inter sta seriamente valutando l’ipotesi di portare a Milano il centrocampista croato Marcelo Brozovic. Un talento classe 1992 che in neroazzurro potrebbe fare lo stesso percorso di Mateo Kovacic. Secondo quanto raccolto da FcInterNews.it sono molti i club interessati al talento e fra queste ci sarebbero oltre l’Inter anche Milan, Everton, Southampton e Valencia. Sempre secondo il portale il calciatore sarebbe pronto a partire a gennaio che il club valuta ben dieci milioni di euro. Si parla però al momento di un prestito con diritto di riscatto a fine della stagione. Un accordo si potrebbe trovare soprattutto dopo la chiacchierata avvenuta in estate tra i due club.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori