Calciomercato Inter/ News, Ghirardi: Mihajlovic è pronto per il grande salto Notizie al 16 e 17 ottobre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter, l’agente Fifa Ghirardi ha parlato ai nostri microfoni del futuro della panchina neroazzurra che secondo lui porta un solo nome per l’anno prossimo, quello di Mihajlovic.

podolski_pioggia
Lukas Podolski (Infophoto)

La posizione di Walter Mazzarri è quanto meno traballante, nonostante le smentite della proprietà, dopo i due ko pesanti contro Cagliari e Fiorentina. Su di lui aleggia il nome di un ex calciatore neroazzurro che bene sta facendo con la Sampdoria, Sinisa Mihajlovic. Ne ha palrato ai nostri microfoni l’agente Fifa Giorgio Ghirardi: “Credo che sia pronto Mihajlovic per il grande salto e in fondo la panchina dell’Inter la sogna da tempo. Non credo però che Thohir voglia esonerare Mazzarri prima dell’arrivo del serbo, anche perchè a livello economico ci sarebbe solo da perdere”. Ricordiamo che l’anno passato, prima di prendere Allegri, anche la Juventus sondò in maniera importante per il tecnico dei blucerchiati.

Potrebbe essere Lukas Podolski il grande colpo per l’attacco dell’Inter durante il calciomercato di gennaio. Il bomber della nazionale tedesca sembra intenzionato a lasciare l’Arsenal fra pochi mesi, e lo si capisce chiaramente dalle recenti dichiarazioni rilasciate dallo stesso. Commentando la sua situazione ha esternato con amarezza: «Ho valutato la mia posizione nella squadra e bisogna che cambi adesso. Vediamo cosa accade in inverno. Il fatto è che così io non sono contento, questo è chiaro». L’ex Colonia e Bayern Monaco è ai margini del progetto di Arsene Wenger e naturalmente allo stesso calciatore tale situazione non sta affatto bene. L’Inter lo segue, ma attenzione anche alla Juventus e non sono da escludere altri interessi prestigiosi da qui a gennaio.

Christian Ledesma non vestirà la casacca dell’Inter in occasione del calciomercato di riparazione del gennaio 2015. Il centrocampista della Lazio era stato accostato negli scorsi giorni al club meneghino per via del suo contratto in scadenza al prossimo giugno, e visto anche il bisogno di qualità, esperienza e quantità nel centrocampo dell’Inter. A stoppare tali voci sul nascere ci ha pensato però lo storico agente del calciatore argentino, Vincenzo D’Ippolito, che interpellato dai microfoni de LaLazioSiamoNoi.it ha ammesso: «Per ora non c’è nessun incontro in programma con la società siamo ad ottobre ed è ancora presto. Squadre su di lui? Ci sono, ho ricevuto alcune chiamate, non lo nascondo. Per ora l’ipotesi parametro zero non è stata presa in considerazione. Cristian ama la Lazio, vive tutto in maniera serena e tranquilla. Anche le scelte del tecnico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori