Calciomercato Inter/ News, Tramezzani: quarta punta? Voto Bonazzoli. Sì alla difesa a quattro (esclusiva)

- int. Paolo Tramezzani

Calciomercato Inter news: in esclusiva per IlSussidiario.net Paolo Tramezzani, ex giocatore nerazzurro oggi commentatore Rai, ha parlato di alcune possibilità per la squadra di Mazzarri

jesus_dambrosio
Danilo D'Ambrosio (infophoto)

L’Inter vince due a zero contro gli azeri del Qarabag ma il pubblico di San Siro si schiera contro Walter Mazzarri dopo la cocente sconfitta casalinga contro il Cagliari per quattro a uno. I nerazzurri dovranno tramutare questi fischi in applausi, Mazzarri dovrà dare continuità di risultati alla formazione milanese. Intanto sul fronte mercato è sempre caccia aperta alla quarta punta. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’ex giocatore nerazzurro Paolo Tramezzani ha parlato del calciomercato dell’ Inter.

Il pubblico di San Siro fischia Mazzarri. Cosa dovrà fare il tecnico nerazzurro per convincere i tifosi? Mazzarri sa bene che al pubblico interessa la vittoria. Credo che per prima cosa deve convincere i suoi giocatori che non sembrano molto convinti dell’atteggiamento in campo della squadra.

Oltre all’atteggiamento, qualcuno non sembra essere convinto del modulo. Vidic è in grande difficoltà non trova? Assolutamente sì, ha giocato per anni nella difesa a quattro, è maggiormente protetto in questa linea difensiva. A tre è esposto a più rischi.

I terzini per la difesa a quattro ci sono? Per me sì, Dodò può farlo tranquillamente perché è migliorato in fase difensiva. E poi c’è anche Juan Jesus.

D’Ambrosio goleador in Europa League ma non è titolare in campionato. Controsenso? Per certi versi sì, io quando ho visto giocare D’Ambrosio mi ha sempre fatto un’ottima impressione.

Inter a caccia della quarta punta: su chi dovrebbero puntare i nerazzurri? Io guarderei davvero nella Primavera nerazzurra dove c’è Bonazzoli che è due categorie superiore a tutti. Un attaccante che aggregherei tranquillamente alla prima squadra.

I tifosi sperano di non vedere un Longo-bis, elogiato nella Primavera che fa fatica ad emergere a Cagliari… Longo piaceva anche a me, ma Bonazzoli per me è più forte. Non dico che dovrebbe trovare spazio nell’undici titolare, ma lo farei allenare stabilmente in prima squadra.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori