Calciomercato Inter/ News, De Grandis: la scelta in attacco è una sola. Oggi 14 novembre 2014 (analisi e commenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, analisi e commenti diretta al 14 novembre 2014: il noto giornalista di Sky Sport, Stefano De Grandis, ha detto la sua sul mercato degli attaccanti dei nerazzurri

borini_liverpool_coltelloR400
Fabio Borini, 21 anni, attaccante del Liverpool: per lui un brutto infortunio (INFOPHOTO)

L’Inter interverrà per rinforzare l’attacco durante il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio. Il club meneghino necessita infatti di un nuovo centravanti visti gli acciacchi continui di Osvaldo e il rendimento al di sotto delle attese di Palacio. Sono molti i nomi accostati ai colori nerazzurri in queste ultime settimane, ma secondo il noto giornalista di Sky Sport, Stefano De Grandis, la scelta giusta sarebbe una sola: «Credo che il giocatore più adatto sia Fabio Borini, lui è un giocatore da Inter. E’ molto bravo ad aggredire gli spazi ed è ottimo in fase di non possesso». L’attaccante italiano si trova attualmente a Liverpool e i Reds sono pronti a cederlo ma non a fronte di offerte inferiori ai 10/12 milioni di euro.

Fra le varie idee di calciomercato di casa Inter per il prossimo gennaio anche quella, a dir poco clamorosa, riguardante un possibile ritorno ad Appiano Gentile di Pazzini. Il centravanti del Milan non gioca mai ed ha il contratto in scadenza al 30 giugno 2015. Sicuramente farà le valigie, ma difficilmente tornerebbe nella squadra da cui è scappato poco tempo fa. Una tesi che sposa il noto agente Fifa, Gianfranco Cicchetti, intervistato dai microfoni di Tuttomercatointer: «Pazzini di nuovo all’Inter? Credo sia solo una suggestione, per tanti motivi. Per motivi di età e di ingaggio, non compatibili con la nuova programmazione nerazzurra, ma anche per motivi tecnici, visto che la squadra di Mazzarri (verso l’esonero ndr) sta cercando una seconda punta agile e veloce, un alter ego di Palacio». Altri i nomi caldi per la compagine meneghina: «Le piste più calde restano quelle di Campbell (Arsenal) e Borini (Liverpool), soprattutto se i due club inglesi dovessero accettare di cederli con la formula del prestito».

L’Inter ha intenzione di confermare Kuzmanovic per quanto riguarda il mercato invernale. A gennaio infatti il centrocampista serbo potrebbe restare in nerazzurro visto che nelle ultime giornate il suo feeling con Mazzarri è migliorato. Kuzmanovic potrebbe giocare titolare anche nel derby di Milano, per questo a gennaio non ci sarà l’addio del calciatore. Mazzarri preferirebbe puntare sull’ex Fiorentina che nelle ultime due partite, la sconfitta contro il Parma e il pareggio casalingo con il Verona, è stato uno dei meno peggio. Sul giocatore ci sono diversi club interessati soprattutto in Bundesliga.

Walter Mazzarri rischia il posto in caso di sconfitta della sua Inter nel derby in programma fra due weekend. Il tecnico toscano viene da un periodo negativo, il popolo nerazzurro non lo ha mai amato, Moratti spinge per il suo esonero e anche Thohir sta iniziando a impensierirsi. La pensano però diversamente i giocatori della stessa compagine interista, a cominciare da Yuto Nagatomo. L’esterno di sinistra della nazionale giapponese è stato intervistato ieri dai microfoni di Sky Sport e nell’occasione ha espresso la propria fiducia nei confronti dell’operato del proprio allenatore: «Stiamo dando il massimo, lavoriamo tanto e in un momento come questo dobbiamo solo concentrarci e pensare positivo. Non ci interessa nulla di quello che dicono fuori. Mazzarri? Con lui siamo cresciuti tanto, è giusto proseguire con lui».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori