Calciomercato Inter/ News, Piconcelli (ag. FIFA): Lamela meglio di Cerci. Guarin, occasione d’oro (esclusiva)

- int. Daniel Piconcelli

Calciomercato Inter news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Daniele Piconcelli ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Lamela.

Lamela_Spurs
Erik Lamela, fantasista del Tottenham

L’Inter ha messo nel mirino Erik Lamela per il calciomercato di gennaio anche se l’attaccante argentino del Tottenham difficilmente si muoverà in prestito a gennaio. Mancini ha bisogno di un esterno d’attacco, per questo si parla anche di Cerci, nazionale azzurro dell’Atletico Madrid. L’agente Fifa Daniel Piconcelli, in esclusiva per IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato dell’Inter.

Cosa pensa della rivoluzione di Thohir? Sono d’accordo con quello che ha fatto Thohir, l’avventura di Mazzarri era ormai volta al termine. C’era bisogno di cambiamento, anche la squadra non sembrava più dalla parte del tecnico.

Mancini cosa porterà in più? Grande esperienza a livello internazionale e soprattutto mentalità vincente visto che ha vinto molto di più rispetto a Mazzarri.

Come sarà il calciomercato di gennaio dell’Inter? Rispetto a Mazzarri credo che Mancini riuscirà ad ottenere molo di più dal calciomercato rispetto al suo predecessore. Per questo non mi sorprenderei qualora all’Inter arrivassero giocatori importanti.

Lamela o Cerci per il Mancio? Credo che Lamela sia maggiormente adatto al gioco di Mancini, è un giocatore di qualità che si adatta perfettamente al 4-2-3-1.

Cerci non si adatterebbe ad un contesto simile? Il problema di Cerci è che ama giocare molto in contropiede e nei grandi club non sempre si utilizza questa tattica di gioco.

Sarà la volta buona per il rilancio di Guarin? Secondo me sì, questa volta credo che Guarin potrà mostrare tutto il proprio potenziale visto che Mancini usa un gioco offensivo.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori