Calciomercato Inter/ News, Napolitano: Masuaku giocatore interessante. Mazzarri? Due indizi per la conferma (esclusiva)

- int. Riccardo Napolitano

Calciomercato Inter news, in esclusiva per IlSussidiario.net, il procuratore Riccardo Napolitano ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Masuaku.

Chiriches_R400
Vlad Chiriches (a destra), 22 anni, difensore rumeno dello Steaua Bucarest (INFOPHOTO)

L’Inter nel calciomercato di gennaio ha intenzione di rinforzare la rosa di Mazzarri a gennaio con acquisti mirati che permettono ai nerazzurri di fare un passo in avanti senza spendere tanto. Per il calciomercato in entrata all’Inter a sinistra piace tanto il francese Masuaku dell’Olympiacos, mentre per il reparto centrale piace molto Chiriches. In esclusiva per IlSussidiario.net, Riccardo Napolitano ha parlato del calciomercato Inter.

L’Inter alla ricerca di Masuaku, esterno sinistro dell’Olympiacos. Che pensa del giocatore? Calciatore molto interessante, un giovane di talento che farebbe benissimo nell’Inter e in Serie A. 

Adatto al modulo di Mazzarri? Secondo me sì, è un giocatore adatto al modulo del tecnico toscano anche perché può giocare basso o alto, un ragazzo di qualità.

Mazzarri resterà all’Inter? Per me sì, è un ottimo allenatore deve solo allargare le sue vedute della rosa e non fissarsi sui soliti 13-14. E poi ci sono due indizi a favore della permanenza del tecnico.

Quali? L’Inter togliendosi Mazzarri su chi andrebbe? Secondo me in giro non ci sono tecnici migliori dell’allenatore toscano. E poi l’ex Napoli ha un ingaggio davvero alto, dubito che l’Inter voglia pagare due allenatori.

Inter pronta a prendere anche Chiriches nel calciomercato di gennaio. Che pensa del romeno? Giocatore importante, l’Inter proverà a prendere il prestito del calciatore. In fondo ai nerazzurri servirebbe un rinforzo in difesa.

Anche perché Vidic non sta facendo bene… Per me sono solo problemi di disattenzioni perché non sta giocando male.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori