Calciomercato Inter/ News, Gelosia (ag.FIFA): 100 milioni per 6 top player. E una cessione eccellente…(esclusiva)

- int. Michele Gelosia

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Michele Gelosia parla delle ultime news di calciomercato sull’Inter: come Thohir organizzerà la prossima sessione di acquisti e cessioni?

hernanes_milito
(INFOPHOTO)

L’Inter ha bisogno di rinnovare molto tra squadra e società. Per ora è rimasto solo il direttore sportivo Piero Ausilio, ma Thohir potrebbe affidare il ruolo di direttore generale ad un dirigente esperto. Chissà quale sarà la scelta dell’imprenditore indonesiano: al momento tante voci circolano attorno al suo possibile operato estivo. L’Inter vorrà anche comprare giocatori importanti ma non sarà facile, ci vorrà sicuramente una bella cifra per quanto riguarda l’acquisto di un attaccante e anche di altri giocatori. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Michele Gelosia ha parlato del calciomercato dell’Inter.
Thohir vuole fare una grande Inter. Ce la farà? Thohir non è uno sprovveduto, però bisogna realmente capire cosa dovrà fare per far ritornare l’Inter una grande squadra. Al momento non ha scoperto più di tanto le sue carte, ad esempio ha sempre parlato di squadra da ringiovanire ma il suo primo acquisto è stato Vidic. Bell’innesto ma non esattamente di prospettiva.
Quanto ci vuole ai nerazzurri per tornare grande squadra? Ci vogliono almeno 100 milioni di euro per costruire una grande squadra. In questo modo l’Inter potrà tornare a essere quella di un tempo, ma al momento non sembra che la disponibilità sia questa. E’ vero però che si risparmierà soprattutto sul monte ingaggi, probabilmente gli acquisti saranno programmati in maggiore autonomia.
Cento milioni di euro per? Per acquistare almeno due giocatori per ogni ruolo, quindi avere due top player in difesa, due a centrocampo e anche in attacco.
Difficile immaginare che si possa arrivare a tale spesa. Crede che l’Inter punterà sulla cessione di qualche big? Dipenderà dal giocatore che l’Inter vorrà cedere, perché ci sono calciatori importanti come Handanovic che però difficilmente possono essere ceduti.
Come mai? Si tratta di calciatori di livello, Handanovic è un portiere importante e ha solo 30 anni, difficile per l’Inter rinunciare a lui. Anche perché poi dovresti andare a prendere un altro portiere di quel livello, merce rara.
Si potrebbe puntare su Bardi non crede? Bardi è ancora molto giovane per fare il portiere nell’Inter e poi Handanovic lo venderei solo dinanzi ad un’offerta davvero irrinunciabile. Probabilmente Thohir dovrà programmare la cessione di un big per finanziare il calciomercato in entrata, però non è facile stabilire quale.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori