Calciomercato Inter/ News: frenata Sagna, c’è un ritorno di fiamma (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, l’Inter ha incontrato difficoltà impreviste nella corsa all’ingaggio di Bacary Sagna: virata su un vecchio obiettivo

Jonathan_Nagatomo
(Infophoto)

Durante il calciomercato invernale l’Inter ha acquistato Hernanes e Danilo D’Ambrosio. Mentre il primo è già un titolare fisso il secondo ha esordito contro la Juvetus, salvo poi restare sempre in panchina. Mazzarri soprattutto con gli esterni vuole essere sicuro, per questo D’Ambrosio per ora non ha giocato in nerazzurro. Il tecnico continua a puntare sui titolarissimi ovvero Nagatomo a sinistra e Jonathan a destra, in questo modo cerca di non modificare la squadra visto che il periodo attuale è positivo. D’Ambrosio reclamerà spazio, è arrivato all’Inter anche per sognare il Mondiale brasiliano. E a proposito di estate, nella propssima sessione di calciomercato l’Inter potrebbe cambiare ancora il suo pacchetto esterni. Al momento infatti manca un laterale per completare la batteria visto che D’Ambrosio ha sempre giocato anche a sinistra, ma è un destro naturale. Per la fascia destra si parla molto di Bacary Sagna ma il Psg è davanti a tutti su questo fronte, e probabilmente acquisterà a parametro zero l’attuale terzino dell’Arsenal. Chi arriverà in nerazzurro? Il nome fresco è in realtà un vecchio obiettivo dell’Inter. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, l’Inter continua a tenere d’occhio Dusan Basta, esterno dell’Udinese che quest’anno è stato schierato anche sulla sinistra con ottimi risultati. Il nazionale serbo è un giocatore che da diverso tempo piace ai nerazzurri, ha il contratto in scadenza nel 2016 ma dopo tanti a Udine potrebbe andare via. Per lui è arrivato il momento giusto per un salto in una grande, visto che in estate festeggerà il trentesimo compleanno. Ovviamente bisognerà capire quanto chiederà l’Udinese, ma l’Inter tiene Basta nella lista degli obiettivi anche perchè sarebbe un acquisto mazzarriano, esperto ma di ottima qualità. Basta completerebbe la batteria degli esterni nerazzurri, a meno che Jonathan non decida di tornare in Brasile e a quel punto l’Inter dovrebbe puntare su altri giocatori. Quanto all’Udinese potrebbe promuovere tra i titolari lo svizzero Silvan Widmer, classe 1993 arrivato quest’anno dall’Aarau: sembra lui l’erede naturale di Basta.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori