Calciomercato Inter/ News, Boatto (ag.FIFA): Morata? Meglio Dzeko. Mazzarri-Guarin, conferme base (esclusiva)

- int. Giuseppe Boatto

In esclusiva per IlSussidiario.net, intervista all’agente FIFA Giuseppe Boatto sulle ultime news di calciomercato per l’Inter: i nerazzurri cercano un altro attaccante per l’anno prossimo

dzeko_borraccia
Edin Dzeko - Infophoto

Non solo Vidic, Erick Thohir sta pensando ad altri giocatori a parametro zero da prendere per la sua Inter. Il problema serio è che servirebbe un giocatore per l’attacco, un bomber importante che possa rinforzare la squadra e che non si trova a basso prezzo. Nel mirino dei nerazzurri c’è Alvaro Morata del Real Madrid ma anche altri giocatori come Dzeko del Manchester City che piace molto al tecnico Walter Mazzarri. L’Inter vuole ritornare in Champions League nella prossima stagione e per farlo dovrà passare anche da qualche investimento vecchio stile. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giuseppe Boatto ha parlato del calciomercato dell’Inter.
Mazzarri dovrebbe restare all’Inter. Giusto così? Per me sta facendo un grande lavoro, credo sia giusto confermarlo in vista della prossima stagione. 
Dove dovrà migliorare l’Inter? Penso che i nerazzurri debbano puntare su un attaccante di grande livello per la prossima stagione. Al momento c’è solo Palacio che può garantire continuità di rendimento, mentre Milito non più anche se dispiace dirlo.
Si parla tanto di Alvaro Morata. Che ne pensa? E’ vero che al Real Madrid c’è tanta concorrenza e ci si può fare le ossa in fretta, ma il ragazzo non ha esperienza. Onestamente punterei su altri giocatori.
Cioé? Dzeko per esempio, si tratta di un calciatore che potrà fare la differenza all’interno di un campionato come quello italiano e nell’Inter in particolare.
A centrocampo servirà altra qualità? L’arrivo di Hernanes ha aumentato certamente la qualità della mediana nerazzurra, però ci vorrebbe un giocatore che possa ereditare la posizione da Cambiasso. Non sarà facile da individuare e acquistare, ma è un passo necessario per il futuro dell’Inter.
Guarin verso il rinnovo: è d’accordo? Certamente, il colombiano è un grande giocatore e l’Inter fa bene a trattenerlo in vista della prossima stagione. Ora che lo screzio di gennaio è stato superato è meglio per tutti che Guarin resti dov’è. 
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori