Calciomercato Inter/ News, Gravinese (ag.FIFA): Mazzarri-Ausilio-Icardi, serve aiuto. C’è Franco Baldini…(esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Antonio Gravinese parla delle ultime news di calciomercato sull’Inter: sotto analisi i possibili cambiamenti dirigenziali

04.03.2014 - int. Antonio Gravinese
icardi_hernanes
L'esultanza nerazzurra al gol di Icardi al Franchi l'anno scorso (Infophoto)

L’Inter vorrà cambiare ancora a livelo dirigenziale per questo sta considerando diversi profili, per esempio ha messo nel mirino del calciomercato Franco Baldini, dirigente italiano che lavora nel Tottenham, ex direttore generale della Roma. All’Inter potrebbe ricoprire il ruolo di direttore dell’area tecnica, visto che per ora è rimasto solo Piero Ausilio mentre Marco Branca è andato via dopo diversi anni nel club. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Antonio Gravinese ha parlato del calciomercato dell’Inter. 
Kovacic si è lamentato di Mazzarri nel ritiro della Nazionale croata. Come andrà a finire? Credo che Mazzarri stia lavorando bene anche con i giovani talenti e che stia aspettando il momento giusto per puntare su di loro. Bisogna avere pazienza e fiducia nel lavoro del mister.
Come giudica il lavoro di Mazzarri finora? Il tecnico toscano sta lavorando in condizioni non certo positive soprattutto a livello dirigenziale. Credo che sia giusto dargli tempo e soprattutto altri dirigenti.
Per ora è rimasto Ausilio: cosa pensa di lui? E’ un dirigente ancora giovane anche se lavora nell’Inter già da qualche anno, sono convinto che possa migliorare con il tempo. Certo, avrebbe bisogno anche lui di un aiuto nell’organigramma dirigenziale.
In che senso? I nerazzurri hanno bisogno di un altro dirigente più esperto e credo che la persona adatta sarebbe Franco Baldini, che ha lavorato bene a Roma e anche ora al Tottenham.
Capitolo attacco, servirebbe un grande bomber non crede? Assolutamente sì, un bomber assieme a Icardi per la prossima stagione, anche perché Milito, causa problemi fisici, non ha certo fatto bene quest’anno.
Potrebbe ritornare Eto’o, che ne pensa? Onestamente non penso possa essere il giocatore giusto, non è più giovanissimo. Non credo ai ritorni come potrebbe essere questo.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori