Calciomercato Inter/ News, Diana (ag.FIFA): Il rischio di Mazzarri. Materazzi e gli argentini…(esclusiva)

- int. Salvatore Diana

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Salvatore Diana parla delle ultime news di calciomercato per l’Inter: per la dirigenza candidato anche un grande ex, Mazzarri invece…

Materazzi
Marco Materazzi, grande doppio ex della partita (Infophoto)

L’Inter non sta avendo grande fortuna con Mazzarri in panchina. Sono tanti i problemi dei nerazzurri, il tecnico toscano sta cercando in ogni modo di aiutare la squadra ad emergere dai propri alti e bassi, ma non sarà facile trovare la necessaria continuità di risultati. L’Inter sta cercando di puntare con decisione per il prossimo calciomercato su un grande attaccante, per questo ha messo nel mirino diversi giocatori. Intanto sono pronti anche cambiamenti per quanto riguarda la situazione della dirigenza. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Salvatore Diana ha parlato del calciomercato Inter. 
L’Inter vuole cambiare tanto a livello dirigenziale. Una vera rivoluzione di calciomercato. Potrebbe essere Materazzi il nuovo dirigente. Che ne pensa? Conosce perfettamente l’ambiente, Thohir vuole dare un’impronta nerazzurra alla società, Materazzi dovrà aiutare la squadra a livello societario.
Si parla di un’epurazione dei calciatori argentini… Non si tratta di epurazione, molti di loro sono ormai sul viale del tramonto e non si tratterebbe certamente di giocatori adatti a questa Inter.
Di chi parla? Milito per esempio è il lontano parente del giocatore ammirato in questi anni all’Inter, così come Zanetti non è più giovanissimo anzi.
Mazzarri avrà ancora tanto lavoro da fare non crede? Il tecnico toscano non è l’allenatore giusto per l’Inter. Sono convinto che potrà fare bene, magari riportare la squadra in Champions, ma non potrà vincere.
Quale rischio corre Mazzarri? Il rischio è quello di essere esonerato qualora le cose non andassero bene. Eppure lui non è mai stato esonerato, però nell’Inter tutto potrebbe succedere.
Kovacic si è lamentato del poco impiego da parte del mister… E’ sempre così, Mazzarri ha spesso avuto dei problemi con i giovani e così è stato anche con Kovacic. E’ difficile capire al momento quali prospettive possa avere il croato nell’Inter di Mazzarri, per ora è una riserva.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori