Calciomercato Inter/ News, Salerno (ag. FIFA): Behrami primo passo. Jovetic? Non in prestito (esclusiva)

- int. Davide Salerno

Calciomercato Inter news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Davide Salerno ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare dell’arrivo di Hernandez dal Palermo.

jovetic_dante
Marek Hamsik (Infophoto)

In casa Inter c’è da capire chi comporrà la difesa della prossima stagione. Perché Hugo Campagnaro potrebbe lasciare la squadra dopo una sola stagione, e c’è anche la situazione di Rolando che non è certo facile da gestire. C’è un riscatto da portare a termine: sarà disposta la società a versare i soldi necessari nelle casse del Porto? Intanto per quanto riguarda l’attacco si parla del possibile arrivo di Stevan Jovetic in prestito dal Manchester City. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Davide Salerno ha parlato del calciomercato Inter.
Prevede una rivoluzione in difesa nella prossima stagione? Assolutamente no, Mazzarri non è abituato alle rivoluzioni, vuole sempre qualcuno che ha già allenato o comunque che conosce. Per questo qualcuno dei difensori attuali rimarrà all’Inter.
Campagnaro verso l’addio, per Rolando riscatto difficile. Cosa significa? Credo che uno dei due rimarrà, entrambi conoscono bene il tecnico toscano, non andranno via tutti e due. 
Per il centrocampo si parla di un possibile arrivo di un erede di Cambiasso. Chi potrebbe essere l’erede? L’argentino è un calciatore importante e difficilmente si riuscirà a trovare un erede. Però credo che Mazzarri per il centrocampo avrà un suo fedelissimo.
Di chi si tratta? Si tratta di Valon Behrami, centrocampista svizzero che piace molto a Mazzarri e infatti è stato lui a volerlo portare a Napoli. Ora vorrà portarlo a Milano.
Per l’attacco si fa largo la pista Jovetic. Può arrivare in prestito? Non credo proprio che il Manchester City voglia cedere un giocatore come Jovetic in prestito, soprattutto pensando al prezzo che ha pagato per prenderlo dalla Fiorentina.
Piace Hernandez del Palermo. E’ il giocatore giusto? Per ora l’ho visto solo a Palermo e cioè in un club di medio livello; deve fare ancora tanto per meritarsi una grande piazza di Serie A. 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori