Calciomercato Inter / News, Tedeschi (ag. FIFA): Soldado non convince. Jovetic investimento per il futuro e Pellegrini… (ESCLUSIVA)

- int. Giulio Tedeschi

Calciomercato Inter news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Giulio Tedeschi ha parlato del calciomercato nerazzurro e in particolare della situazione di Jovetic.

roberto_soldado_r400
Soldado, il grande assente di stasera (Infophoto)

L’Inter potrebbe presto ufficializzare l’acquisto di Medel dopo aver chiuso la trattativa di calciomercato per M’Vila che si è già allenato con i nerazzurri. Ora l’Inter è alla ricerca di un giocatore importante per l’attacco e nel mirino ci sono diversi calciatori di primo piano, da Soldado a Jovetic. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Giulio Tedeschi ha parlato del calciomercato Inter.

L’Inter per rinforzare l’attacco guarda in Premier League. Osvaldo è l’affare più fattibile non crede? Penso di sì perché il giocatore non ha certo l’intenzione di restare al Southampton, però nella Juventus non ha fatto benissimo.

Jovetic sarebbe un grande colpo di calciomercato, il problema è il costo del cartellino..Jovetic sarebbe l’investimento per il presente e per il futuro. E’ vero, il cartellino ha un valore importante anche se l’ultima stagione negativa al City ha di fatto abbassato il valore e poi c’è l’indizio lanciato da Pellegrini.

Ovvero? Il manager del City qualche giorno fa ha bloccato l’eventuale cessione di Negredo, ha parlato solo dello spagnolo non citando Jovetic, questo può essere un indizio.

Ci sarebbe anche Soldado nel mirino, che pensa dello spagnolo? E’ un giocatore completo ma non è un campione e onestamente al Tottenham ha fatto molta fatica. Non mi convince molto.

Inter a un passo da Medel. Il cileno piace a Mazzarri, fa bene il tecnico a prenderlo? E’ un giocatore funzionale al progetto Mazzarri per vari motivi. Il più valido è che si tratta di un giocatore completo, può fare l’interno di centrocampo, il mediano davanti la difesa, può giocare esterno. Nel calcio totale di oggi sarebbe una risorsa importante per l’Inter.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori