Pagelle / Inter-Paok Salonicco: i voti della partita amichevole (oggi, 14 agosto 2014)

- La Redazione

Le pagelle di Inter Paok Salonicco: i voti della partita. L’amichevole tra i nerazzurri e i greci del Paok è un nuovo e importante test per Mazzarr che cerca l’amalgama per la stagione

vidic_paok
(dall'account Twitter ufficiale @Inter)

Termina in pareggio e senza reti la sfida tra Inter e Paok Salonicco. Gara dalle poche emozioni e dai ritmi blandi nonostante la splendida cornice di pubblico sugli spalti. Nel primo tempo, la formazione di casa si è fatta preferire a quella di Mazzarri grazie ad una maggior intraprendenza: al 18′ Athanasiadis ha provato a sorprendere Handanovic con un colpo di testa ma la palla è terminata alta sopra la traversa. Dieci minuti dopo Salpingidis impegna il portiere nerazzurro con un tiro angolato da posizione defilata. L’Inter ha provato a costruire con Jonathan, il primo tiro in porta arriva al 38′ con Hernanes dalla distanza. Nella ripresa il copione non cambia, tuttavia il match si fa ancor più blando e si sonnecchia fino al 59′ quando Nagatomo cerca un gran gol con un tiro di destro a giro poco fortunato. Tanti cambi da una parte e dell’altra, per l’Inter c’è spazio per Osvaldo che fatica a mettersi in mostra. 
All’ottantesimo minuto, Jonathan sventa puntualmente un pericolo creato dalla corsia destra con un cross di Pereira, il Paok chiude il match in avanti, la difesa nerazzurra regge e conquista il pareggio.
Nonostante fosse una partita amichevole ci si aspettava molto di più. Pochissime occasioni e poche emozioni. E’ andata peggio nel secondo tempo quando le squadre hanno accusato il gran caldo e le fatiche della preparazione.
Troppo poco in fase offensiva, la squadra di Mazzarri non è mai riuscita a rendersi pericolosa. Bene i movimenti in fase difensiva, è mancato il guizzo e un pò di rapidità da parte dei giocatori più attesi
La squadra Greca ha fatto sicuramente qualcosina in più rispetto ai propri avversari. E’ mancata concretezza e freschezza sotto porta 
Voto arbitraggio 6,5 Direzione arbitrale attenta e concentrata. Viene fischiato ogni intervento scorretto senza alcuno sconto.

Finisce 0 a 0 il primo tempo tra Paok Salonnico e Inter. La squadra Greca gode di una condizione atletica migliore rispetto alla truppa di Mazzarri, che, pur macinando gioco non è riuscita a rendersi del tutto pericolosa. Dopo un avvio piuttosto equilibrato, ci ha prova il Paok al 18′ con una conclusione di Athanasiadis di testa che è finita sopra la traversa. Al 31′ Handanovic scalda i suoi guantoni con una bella parata sul secondo palo in seguito ad un tiro insidioso di Salpingidis sfuggito alla difesa nerazzurra in contropiede. L’Inter prova a costruire con Jonathan, il primo tiro in porta interista arriva al 38′ con Hernanes dalla distanza. Il Paok chiude in attacco, primo tempo fermo sullo 0a0.
Una gara molto sentita soprattutto dai padroni di casa ma sono state poche le emozione dei primi 45 minuti. Pesa molto il caldo, ed una condizione fisica non al top per entrambe le compagini
Uno dei più propositivi, cerca di costruire il gioco con sapienza e logica.
Spento e poco appariscente. Ha ricevuto e conquistato pochi palloni.
Prestazione scandita da molta determinazione ed uno scatto bruciante che ha creato diversi grattacapi alla difesa nerazzurra.
Non è riuscito ad entrare in partita, uno dei meno in forma. 
Arbitraggio voto 6,5 Giusto stoppare il gioco  alla mezzora per far rifiatare le due squadre. Gara molto combattuta fisicamente nonostante si tratti di una partita amichevole, ha fatto bene l’arbitro a richiamare all’attenzione i giocatori più accesi (J.d’A.)

 (3-5-1-1):

Handanovic 6,5 Si è dimostrato molto efficace nello sventare le poche ma insidiose iniziative offensive degli avversari 
Ranocchia 6,5 Cerca di far partire l’azione con ordine dalla difesa, è molto attento sulle palle alte all’interno dell’area. 
Vidic 6 Una condizione atletica non ottimale, tuttavia ha offerto una prestazione senza sbavature. 
Juan Jesus 6 Cala vistosamente nella ripresa, ha speso molto nei primi 45 minuti. 
D’Ambrosio 5 Propositivo ma poco brillante. Non è riuscito ad incidere 
Jonathan 6,5 Probabilmente il migliore in campo, ha dato una mano alla difesa e al centrocampo correndo a più non posso e smistando diversi palloni. 
M’Vila 5 Appanato e stanco. Non è riuscito ad entrare mai in partita. 
Kovacic 5 Qualche bel guizzo iniziale prima di cadere nelle grinfie difensive avversarie. 
Nagatomo 6 Il suo passo veloce non è stato sufficiente per dare lo sprint definitivo alla manovra offensiva ma ha comunque creato insidie al Paok. 
Hernanes 4,5 Un tiro da fuori in tutto il match e qualche idea imprecisa. Troppo poco per un talento come lui. 
Icardi 4 Impalpabile. Non è riuscito a trovare spazi, ha toccato pochissimi palloni durante tutto il match.

*
Carrizo ng
Guarin 5 E’ entrato nella parte finale del match ma non ha sfruttato la sua freschezza fisica 
Obi 5,5 Ha conquistato qualche punizione interessante, si è dimostrato vivo ma non ha inciso. 
Osvaldo 5 Poco dinamismo e poco spirito di iniziativa. Debutto grigio per l’ultimo colpo di Thohir.

All.Mazzarri 6 La squadra sembra seguirlo, tatticamente ha risposto bene sul campo. E’ mancata brillantezza dal punto di vista fisico.

 (4-1-4-1) :

Glykos 6 Quasi mai impegnato, attento sull’unico tiro dell’Inter di Hernanes.
Kitsolu 6,5  Deciso e puntuale in tutti gli interventi in area, anche lui cala con il passare dei minuti.
Rat 6,5 Fa buona guardia dalle sue parti, si dimostra sempre molto concentrato 
Katsikas 6 Ha dato il suo apporto alla squadra, pur faticando, non si è mai risparmiato 
Skondras 6 Ha cercato di aiutare il reparto macinando chilometri e pressando gii avversari
Tzavelas 5,5  Non riesce a toccare molti palloni seppur sia presente durante la costruzione del gioco 
Tziolis 6,5 Si fa vedere molto, si propone e cerca di insediare la difesa avversaria 
Maduro 5,5 Un pò in affanno a lungo andare seppur molto propositivo
Golasa 5 Fatica ad entrare in gara, non riesce ad incidere
Salpingidis 6,5 Prova a rendersi pericoloso con la sua falcata, non incide ma crea non pochi grattacapi alla difesa di Mazzarri
Athanasiadis 5,5  Fa tanto movimento, non trova la giocata vincente

All.Anastasiadis 6 Pure i suoi non erano al top fisicamente, il Paok ha cercato la vittoria ma è mancata freschezza e un briciolo di fortuna.

 

(Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori