CALCIOMERCATO INTER / News: Guarin allo Zenit? Sì se i russi vanno in Champions. Notizie al 22 e 23 agosto (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, notizie e aggiornamenti in diretta al 23 agosto 2014: l’Atletico Madrid si è inserito nella corsa per Ricardo Alvarez, giocatore argentino dell’Inter.

alvarez_denti
Ricardo Alvarez, 25 anni, centrocampista argentino dell'Inter (INFOPHOTO)

Blocca il mercato dell’Inter: si è ormai capito, e bene, che il futuro del colombiano non sarà più a Milano, ma non si sa ancora dove andrà a giocare. La squadra che sempre volerlo più di tutte, oltre a essere disposta ad accontentare le richieste dei neroazzurri, è lo Zenit San Pietroburgo. Ma la trattativa non si sbloccherà finché i russi non giocheranno il ritorno del preliminare di Champions League, competizione che il centrocampista vuole giocare: se la squadra di Villas Boas accederà alla massima competizione continentale ecco che potrebbe arrivare il rinforzo.

Ricardo Alvarez è un calciatore importante che però potrebbe lasciare l’Inter. Infatti l’argentino ha diversi club pronti a puntare su di lui, uno di questi è l’Atletico Madrid. Secondo Tuttosport i Colchoneros di Simeone sarebbero ritornati alla carica per l’acquisto del giocatore ex Velez ma l’Inter avrebbe rifiuato l’ipotesi di un prestito oneroso. L’Inter valuta Alvarez 12 milioni di euro e vorrebbe cederlo a titolo definitivo. L’Atletico in questo momento è in cerca di un giocatore tecnico che possa giocare anche come esterno d’attacco, nel mirino anche Cerci e Reus. L’Inter cedendo Alvarez potrebbe puntare sull’acquisto di un esterno per Mazzarri.

Ex direttore generale della Sampdoria, ha parlto a Radio Sampdoria News delle ultime notizie che ruotano intorno ai blucerchiati. Questi sarebbero pronti a prendere Matias Silvestre. Ecco le sue parole: “Per la difesa dei blucerchiati ci sono diverse pite che portano a Silvestre, ma anche a Stendardo. Sono giocatori con età diverse e che sono nella parte finale della loro carriera. 30 anni ha il primo e il secondo 33. Richiedono esborsi diversi per l’acquisizione, ma hanno costi importanti. Silvestre da quando si è trasferito all’Inter ha parametri economici contrattuali importanti. Questi sono i nomi su i quali è orientata la Sampdoria. C’era stato anche un tentativo per Andreolli, ma l’Inter ha chiuso la porta“.

Era ventilato ieri per l’Inter il nome di Lucas Silva, 21enne centrocampista di qualità del Cruzeiro che piace molto a diverse big europee. I nomi sono quelli di Manchester United, Chelsea, Barcellona e Tottenham, club sicuramente con una potenza economica maggiore dei neroazzurri. Secondo il quotidiano spagnolo Marca si aggiunge a questi anche l’Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone che ha manifestato il suo interesse per il giocatore. Il prezzo è fissato sui quindici milioni di euro.

Si ripapre la questione Fabio Borini dopo che Mario Balotelli è arrivato al Liverpool. Dalla Serie A arrivano continui rumors per l’attaccante del Liverpool che dovrebbe partire prima della fine del mercato. Ha parlato il suo agente, Marco De Marchi, a Calciomercato.com: “Fabio per il momento rimane al Liverpool. Non ci sono stati contatti con le squadre italiane. Sunderland? Non ne ho idea“. La pista rimane la più accreditata al momento, ma i neroazzurri devono fare prima Botta in uscita.

 Botta sembra pronto a lasciare Milano nonostante abbia giocato da titolare nel preliminare di Europa League di mercoledì scorso. Il talentuoso giocatore offensivo partirà però solamente in prestito, perchè i neroazzurri credono in lui. Ne ha parlato a FcInterNews il suo agente Sergio Levinton: “Ogni gara di Botta con la maglia dell’Inter è importantissima per dimostrare a Mazzarri che sta migliornado di condizione e per l’esperienza. Non posso però dire quale sarà l’ultima con la maglia neroazzurra. Vediamo cosa verrà deciso. Il Chievo ha presentato un’offerta ufficiale. L’ha fatto da club serio e con reale intenzione di contare sul giocatore che vorrebbe in prestito per la prossima stagione. Un’offerta molto rispettabile. Abbiamo avuto una riunione con Leonardi del Parma. Ha chiesto la possibilità di averlo in prestito e si vedrà con Ausilio per capire le richieste economiche dell’Inter“. 

Intervistato in esclusiva da IlSussidiario.net, l’agente FIFA Giuseppe Mattia Saporito ha fatto il punto su alcune mosse di calciomercato dell’Inter (clicca qui per leggere l’intervista). Si è parlato in particolare del centrocampo nerazzurro, il reparto che più potrebbe cambiare da qui alla fine delle trattative. Ovviamente il nome in primo piano è quello di Fredy Guarin, che potrebbe essere la cessione eccellente dell’estate 2014 dei nerazzurri. Il futuro di Guarin dipenderà però da diversi intrecci di mercato, perché le squadre che seguono il colombiano stanno seguendo pure altri centrocampisti di alto livello. Intanto, per fare contento Walter Mazzarri si dovrebbe fare ancora un investimento sulle fasce, e il nome caldo è sempre quello del francese Jonathan Biabiany, che potrebbe tornare in nerazzurro dopo tre anni e mezzo ed essere l’ultimo movimento di rilievo in entrata. Infine, ancora da decidere il futuro di Ruben Botta: quale sarà la decisione migliore per continuare il suo processo di crescita?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori